«Tamponi per i bimbi a 15 euro È assurdo»

Domenica 23 Gennaio 2022

ANCONA Quanto costano i tamponi fino a 12 anni di età nei laboratori e nelle farmacie? 15 euro, la stessa cifra pagata dagli over 18, mentre i ragazzi tra i 12 ed i 17 anni pagano 8 euro. Una discrasia evidenziata dalla consigliera regionale Micaela Vitri (Pd) che ha presentato in settimana in consiglio regionale un'interrogazione in cui chiede al presidente Acquaroli di «rimediare alla grave negligenza della convenzione siglata con farmacie e laboratori privati, per tamponi gratuiti solo agli studenti degli istituti superiori. Mi è stato risposo sbrigativamente che non ci sono risorse nel plafond, ma è inaccettabile che gli studenti e i bambini marchigiani siano cittadini di serie B rispetto a quelli di Emilia Romagna, Umbria e Lazio, dove guarda caso non c'è problema di plafond». «In quest'ultimo mese abbiamo assistito a una escalation di leggerezze e negligenze sulla scuola della giunta Acquaroli a spese delle famiglie e degli studenti», sostiene l'esponente dem. La Regione, ribadisce Vitri, «sigla una convenzione con i privati per tamponi che sono gratuiti solo per gli studenti delle superiori, tagliando fuori tutti i più piccoli e dimenticando che fino a 12 anni il prezzo non è nemmeno calmierato a 8 euro, quindi pieno a 15 euro. Eppure proprio nelle Marche siamo arrivati al record di contagi tra i bambini di 6-10 anni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA