L'incidenza è ancora in calo terapie intensive sopra la soglia

Venerdì 17 Settembre 2021

ANCONA Nelle Marche si va verso un'altra settimana in zona bianca con l'incidenza che scende: siamo a 52,81 casi Covid su 100mila abitanti: nelle strutture ospedaliere regionali invece la saturazione delle terapie intensive con pazienti infetti è al 13%, mentre è al 6% per l'area medica (7% Italia). Lo evidenziano i dati del monitoraggio settimanale curato dalla Fondazione Gimbe. Stabile il numero degenti in terapia intensiva (27), -3 in semintensiva (19) e +1 nei reparti non intensivi (35); tre le persone dimesse. Le strutture territoriali ospitano 43 persone e dieci sono in osservazione nei pronto soccorso. In diminuzione il numero totale di positivi (ricoveri più isolamenti) a 2.952 (-126) di cui 2.910 in isolamento domiciliare (-85), di quarantene per contatto con positivi (3.953; -93). Su 117 nuovi positivi registrati ieri, 28 i nuovi contagi in provincia di Macerata, 19 nel Fermano, 18 ciascuna nelle province di Ancona e Ascoli Piceno, 13 a Pesaro Urbino e 21 da fuori regione. Purtroppo nelle Marche si è registrato un nuovo decesso: si tratta di una signora di 71 anni originaria di Colmurano che è morta a Fermo. Il totale delle vittime del Covid sale a 3.062.

© RIPRODUZIONE RISERVATA