Divertirsi in sicurezza Una giornata per i giovani

Domenica 25 Luglio 2021
ANCONA Una Giornata regionale per il diritto al divertimento in sicurezza. La sua istituzione è prevista da una proposta di proposta di legge che sarà esaminata nel corso della seduta dell'Assemblea legislativa delle Marche in calendario martedì prossimo e che è stata sottoscritta da tutti i capigruppo consiliari, primo firmatario il presidente Dino Latini. Oltre all'istituzione della giornata, vengono contemplate la promozione e l'organizzazione, demandate all'ufficio di Presidenza dell'Assemblea legislativa, di iniziative dirette ad informare e sensibilizzare la comunità regionale, e in particolare i giovani, sul tema del divertimento in sicurezza. L'atto prende le mosse da quanto accaduto nella discoteca di Corinaldo nel 2018 e in tante altre occasioni anche sul territorio nazionale, e va a collocarsi nel percorso delineato in questi anni dal Cogeu, nato a Senigallia come comitato unitario di genitori ed oggi diventato associazione che opera per la sicurezza e la salvaguardia dei ragazzi. Nel 2019 ha elaborato con il Garante dei diritti e le associazioni a cui fanno capo i locali da ballo il «Codice etico del diritto al divertimento sicuro». «Sempre nel pieno rispetto delle regole, oggi ancora di più necessario - sottolinea Latini - i nostri ragazzi devono vivere con serenità il loro tempo migliore».
© RIPRODUZIONE RISERVATA