ANCONA Record di trapianti di fegato e reni nelle Marche: nel 2021 ne sono stati

Sabato 22 Gennaio 2022

ANCONA Record di trapianti di fegato e reni nelle Marche: nel 2021 ne sono stati eseguiti complessivamente 90 (+6 rispetto al 2020) ma anche in aumento rispetto al periodo pre-pandemia (+8 rispetto al 2019). La dottoressa Francesca De Pace, responsabile del Centro Regionale Trapianti Marche fa il punto dell'attività in regione. Nel 2021 nelle Marche eseguiti 49 trapianti di rene, più uno da vivente, un trapianto combinato rene-fegato, oltre a 39 trapianti di fegato. «Siamo molto soddisfatti di questo risultato, il 2021 vede un record di trapianti di rene, mentre nel 2020 fu record per i trapianti di fegato-. Questo dimostra che il lavoro è andato avanti incessantemente nonostante la pandemia che ha messo sotto pressione le rianimazioni, sature di pazienti Covid. Un grande segno di speranza». Quaranta degli organi donati nelle Marche (21 fegati e 19 reni) sono stati trapiantati ad Ancona, 56 fuori regione (tra fegato, reni, cuore, polmoni e pancreas), due multi tessuto sono andati a Treviso e 49 cornee a Fabriano, presso la Banca degli occhi. Per le donazioni di organi, si registra una leggera flessione sulle segnalazioni rispetto alla fase pre-pandemica: nel 2021 nelle Marche su 63 donatori segnalati e 42 procurati sono stati 41 i donatori i cui organi sono stati giudicati idonei al trapianto, cinque in meno del 2019. Le opposizioni nel 2021 segnano un calo, dalle 23 del 2017 alle 16 del 2021 (nel 2020 erano state 15, nel 2019 erano 20 e nel 2018 furono 23), «dimostrazione della grande generosità delle famiglie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA