Ucraina, morto il sindaco di Gostomel. «Ucciso dai russi mentre distribuiva cibo e medicine»

In patria è già diventato un eroe. Era il primo cittadino del centro a nord ovest di Kiev

Ucraina, morto il sindaco di Gostomel. «Ucciso dai russi mentre distribuiva cibo e medicine»
Ucraina, morto il sindaco di Gostomel. «Ucciso dai russi mentre distribuiva cibo e medicine»
3 Minuti di Lettura
Lunedì 7 Marzo 2022, 12:16 - Ultimo aggiornamento: 13:06

In Ucraina le forze russe hanno ucciso Yuri Illich Prylypko, il sindaco di Gostomel, la città che ospita l'aeroporto triste scenario degli scontri fin dai primi giorni della guerra tra Russia e Ucraina. Ad annunciare la morte del primo cittadino è stata la stessa città sulla pagina Facebook: «Il capo di Gostomel, Yuri Illich Prylypko, è morto mentre distribuiva pane agli affamati e medicine ai malati. Prylypko è stato ucciso a colpi di arma da fuoco insieme ad altre due persone che erano con lui», raccontano i media locali, senza specificare quando.

Ucraina, morto negli scontri Pasha Lee: l'attore e conduttore tv si era arruolato nelle truppe ucraine, aveva 33 anni

«Nessuno lo aveva costretto a passare sotto i proiettili degli occupanti - si legge - È morto per il suo popolo, per Gostomel. È morto da eroe». Gostomel, a nord-ovest di Kiev, ospita lo strategico aeroporto militare Antonov, teatro di aspre battaglie tra le forze ucraine e russe nei primi giorni di guerra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA