Oroscopo, Meghan Markle vista da Branko: per le stelle è una regina anche senza corona

Mercoledì 24 Febbraio 2021 di Branko
Oroscopo, Meghan Markle vista da Branko: per le stelle è una regina anche senza corona

Il principe e la ballerina”, film con Laurence Olivier e Marilyn Monroe, ci ricorda che anche i principi si innamorano di ballerine, attrici, cantanti… Quindi niente di insolito nel matrimonio di Harry e Meghan, ma poi bisogna essere anche all’altezza – è il caso dirlo – della situazione. Esempio luminoso, in questo senso, rimane Grace Kelly, principessa di Monaco. Il ruolo di rappresentanza non è adatto al carattere di Meghan Markle, attrice prima del clamoroso colpo di fulmine tra i due. Lei, nata il 4 agosto 1981, sotto il segno regale del Leone, si sente regina per diritto zodiacale, come tutti i nati sotto questo segno. Ma lei ha una marcia in più, tre decisivi pianeti in Bilancia – Luna, Giove, Saturno – che ne fanno una donna di successo. E segnalano la presenza di un coniuge “importante”. Al momento della nascita l’ascendente si alzava in Cancro, combinazione contraddittoria: Sole e Luna. Giorno e notte. Il Leone porta a esternare in modo diretto pensieri e intenzioni, il Cancro suggerisce di agire di nascosto, ma così crea tormenti e complessi inutili. Bisogna però riconoscere a Meghan il coraggio delle sue scelte e opinioni, possiede un grande Mercurio, pianeta della parola e del denaro, in Leone. Il suo principale difetto si chiama superbia. Luna è quadrata a Marte in Cancro, transito faticoso pure per la salute, disturbi digestivi che provengono dall’ansia.

Come in ogni rapporto d’amore anche nell’incontro di Meghan ed Harry il ruolo principale è giocato da Venere che si trova in Vergine, congiunta al segno di nascita del principe. È proprio questo influsso che le ha donato talento artistico, letterario, la rende allegra con gli amici a cui è fedelissima. Un’altra qualità da segnalare è il su interesse per la sofferenza umana, sarebbe un’efficace rappresentante dell’Unicef. Nel suo ricco quadro astrale c’è un pianeta che assume il ruolo del destino: Urano. Quel giorno d’agosto Urano transitava in Scorpione, per lei segno della famiglia acquisita con il matrimonio… Questo pianeta è ritornato a distanza di quasi 40 anni in opposizione a se stesso, entrando in Toro il 5 marzo 2019, da allora Meghan ha cominciato a programmare il ritorno in America, “doveva” lasciare un ambiente in cui non si sentiva a proprio agio. È riuscita a realizzare il suo piano, come riesce in tutte le iniziative che intraprende. Harry? Va ricordato che è lei la protagonista assoluta di questo matrimonio. Ora tra le braccia del marito, sdraiato a piedi nudi sotto una maestosa quercia, che sembra una delle Dodici Querce di “Via col vento”, annuncia la gravidanza, il giorno di San Valentino in ricordo della mamma di lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimo aggiornamento: 1 Marzo, 16:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA