Imt e Verdicchio, ecco la partnership
con la Fondazione Pergolesi Spontini

Imt e Verdicchio, ecco la partnership con la Fondazione Pergolesi Spontini
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 24 Giugno 2015, 16:18 - Ultimo aggiornamento: 21:59

ANCONA - L’Istituto Marchigiano di Tutela Vini (IMT) e il Verdicchio sposano il teatro e la lirica attraverso una nuova partnership con la Fondazione Pergolesi Spontini. Ad annunciarlo oggi a Roma, il direttore dell’IMT, Alberto Mazzoni, assieme al vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Jesi, Luca Butini, e all’amministratore delegato della Fondazione Pergolesi Spontini, William Graziosi, durante la conferenza stampa di presentazione del XV Festival Pergolesi Spontini (4-20 settembre) e della 48^ stagione lirica di tradizione, in programma dal 2 ottobre al 13 dicembre prossimi al teatro Pergolesi di Jesi.

Per entrambi gli eventi il maxi consorzio delle Marche (800 aziende, 16 denominazioni tutelate, tra cui il Verdicchio) seguirà infatti gli appuntamenti delle rassegne con speciali degustazioni a base del vino bianco fermo più premiato d’Italia, in abbinamento ai prodotti marchigiani. Per Alberto Mazzoni, direttore IMT: “Siamo onorati di affiancare a queste importanti iniziative dedicate ai due grandi compositori marchigiani, Pergolesi e Spontini, il nostro vino principe, che è al contempo il prodotto emblema della zona di Jesi. Siamo convinti che partnership come questa siano premianti e vadano a beneficio di tutto il territorio: solo promuovendo in maniera integrale e integrata unicità 100% marchigiane come vino, scherma, musica e cultura, possiamo esportare efficacemente il brand Marche nel mondo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA