Treno fermo per ore al caldo tra Ancona e Piacenza, i passeggeri rompono i finestrini

Un finestrino rotto dai passeggeri bloccati per ore nel treno
Un finestrino rotto dai passeggeri bloccati per ore nel treno
2 Minuti di Lettura
Domenica 15 Agosto 2021, 15:48 - Ultimo aggiornamento: 16 Agosto, 09:50

Senza vestiti e sull'orlo della disperazione alcuni passeggeri hanno rotto i finestirni di emergenza per respirare, dopo che da ore erano fermi bloccati nei pressi di Bologna  a bordo di un treno che collega Ancona e Piacenza, con il sistema di aria condizionata fermo. È accaduto ieri pomeriggio nella linea ferroviaria che collega i due capoluoghi di provincia. La linea è stata bloccata dalle 16 alle 21:15 a causa di un incendio vicino ai binari.

A bordo, come testimoniato dalle immagini, decine e decine di passeggeri di ogni età che in preda alla disperazione, dopo ore e ore di attesa, hanno deciso di utilizzare i martelletti di emergenza e rompere i finestirni per poter respirare. Sempre osservado il video a disposizione, diffuso online, pare che in convoglio si sia fermato all'interno di una galleria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA