Traffico milionario di rifiuti speciali:
raffica di denunce anche nelle Marche

Traffico milionario di rifiuti
speciali: raffica di denunce
anche nelle Marche
BOLOGNA – Ci sono anche diversi marchigiani tra i 31 denunciati dalla Procura di Bologna su un traffico illegale di rifiuti speciali.
Secondo l’accusa la ditta avrebbe movimentato quasi mille tonnellate di rifiuti speciali per un valore di 5 milioni di euro: l’indagine ha preso il via da accertamenti sul traffico di rame rubato ed ha portato ad una ditta gestita da padre e figlia ferraresi ma intestata ad un prestanome 80enne. Nella rete sono finiti 31 denunciati, dall’Emilia fino a San Benedetto del Tronto, tra cui alcuni rappresentati di imprese, tutti coinvolti nel traffico illecito di rifiuti speciali.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gioved├Č 12 Luglio 2018, 15:48 - Ultimo aggiornamento: 12-07-2018 15:48

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO