«Tante chiamate in più al Cup, l'Asur ha messo a disposizione dei cittadini altre forme di prenotazione»

Giovedì 7 Novembre 2019

ANCONA - La questione Cup e le proteste di Romina Pergolesi fanno discutere. E l'Asur replica con una nota. Ecco il testo integrale: 

Pergolesi: «Cup Marche caos. Impossibile prenotare esami in regione, i cittadini meritano risposte»

“In riferimento all’articolo dal titolo: Pergolesi: “Cup Marche caos. Impossibile prenotare esami in regione, i cittadini meritano risposte” riportato sulla Vostra testata in data mercoledì 6 novembre 2019, l’ASUR precisa che da qualche giorno il sistema CUP registra un numero di chiamate telefoniche di cittadini decisamente al di sopra delle media. Per ovviare a questo problema l’ASUR, in collaborazione con la Regione Marche hanno anche messo a disposizione dei cittadini, già da tempo,  forme di prenotazione on line (sito e app MyCUP Marche) e hanno aumentato i punti in cui è possibile effettuare una prenotazione di persona (come, per esempio: le farmacie convenzionate). Nel sito dell’ASUR Marche (https://www.asur.marche.it/web/portal/prenotazioni-e-disdette) sono presenti le informazioni necessarie per accedere a tutte queste possibilità di prenotazione.

Relativamente, invece, alla tomografia computerizzata in 3D, nonostante si tratti di una prestazione specifica non rientrante tra quelle che vengono monitorate, l’utente cui si riferisce l’articolo è stato comunque contattato dai servizi aziendali per concordare un appuntamento.”
 

Ultimo aggiornamento: 18:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA