Rifiuti da Roma nelle discariche
delle Marche? Ceriscioli: «No, grazie»

Rifiuti da Roma stoccati
nelle Marche? Ceriscioli
risponde picche: «No, grazie»
di Martina Marinangeli
ANCONA - Rifiuti da Roma? No grazie. A bloccare sul nascere l’ipotesi dell’arrivo di spazzatura dalla Capitale, dopo l’incendio che ha messo fuori uso l’impianto di via Salaria, è stato direttamente il governatore Luca Ceriscioli, che ieri ha risposto picche alla richiesta d’aiuto lanciata dalla sindaca Virginia Raggi alle Marche ma estesa pure ad Abruzzo (risposta affermativa), Toscana (pollice verso) e Piemonte.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 19 Dicembre 2018, 11:55 - Ultimo aggiornamento: 11:56