Sandro Parcaroli, sindaco di Macerata: «Adesso sette anni di crescita costante»

Lunedì 31 Gennaio 2022 di Luca Patrassi
Sandro Parcaroli

MACERATA - Consenso unanime per il bis al Colle ed anche il primo cittadino di Macerata Sandro Parcaroli è in linea: «Il presidente Sergio Mattarella è stato il protagonista di un grande settennato come Capo dello Stato, era già nel cuore degli italiani e la sua azione lo ha radicato ulteriormente nel Paese. Dunque un personaggio autorevole, anche in ambito europeo, che ha dimostrato in questi sette anni di essere anche un grande Presidente della Repubblica, non potrà che fare altrettanto bene nel prossimo mandato alla guida dello Stato continuando.

 

Stimavo Mattarella prima, lo stimo ora. Ancora di più oggi, alla luce del sacrificio fatto nell’accettare il secondo mandato, pur avendo ribadito più volte nelle scorse settimane di avere progetti diversi per il suo prossimo futuro. Non esprimo giudizi su come la politica ha gestito nei giorni scorsi l’elezione del Capo dello Stato, ora l’importante è continuare ad agire nell’ambito del solco tracciato per il benessere dei cittadini italiani. C’è bisogno di credibilità autorevolezza, capacità, impegno e passione: il presidente Mattarella incarna tutte queste doti e mi auguro che i prossimi siano anni di crescita e di benessere per il Paese e per i cittadini italiani».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA