Porto, arriva “l’abruzzese”: Minervino segretario generale. Nominato il capitano di vascello su proposta di Garofalo

Porto, arriva l abruzzese : Minervino segretario generale. Nominato il capitano di vascello su proposta di Garofalo
Porto, arriva “l’abruzzese”: Minervino segretario generale. Nominato il capitano di vascello su proposta di Garofalo
3 Minuti di Lettura
Giovedì 14 Luglio 2022, 03:10

ANCONA  -Tutto previsto. Sul fronte del porto arriva “l’abruzzese” e le Marche restano in silenzio. O meglio, approvano all’unanimità. È ufficiale: il capitano di vascello Salvatore Minervino è il nuovo segretario generale dell’Autorità di sistema portuale dell’ Adriatico centrale.  Nato a Napoli 60 anni fa, è l’attuale direttore marittimo dell’Abruzzo. È stato nominato ieri da un Comitato di gestione che ha fatto fronte comune sulla proposta del presidente Vincenzo Garofalo.


L’avviso


Un passo indietro, o meglio due. Il primo: per individuare la persona idonea all’incarico, l’Authority aveva pubblicato un avviso pubblico, con scadenza il 23 maggio, per acquisire, da parte dei soggetti interessati, i requisiti professionali e curriculari. Le candidature presentate erano state 19, tra cui Garofalo, dopo l’esame di tutte le informazioni, ha individuato in quella di Minervino le necessarie competenze a ricoprire quel ruolo. Un passaggio, quello dell’avviso pubblico, che qualcuno salutò come una garanzia per evitare lo scatto dell’Abruzzo. Quel capitano di vascello era favorito come segretario generale quando si puntò su Africano-presidente, poi non se ne fece nulla. Subito dopo l’indicazione di Garofalo come leader Ap da parte del ministro Giovannini, Minervino era tornato in pole. Un’ipotesi caldeggiata dal governatore abruzzese Marsilio (Fdi). Un’esclusione, di fatto, dalla governance di una delle principali industrie della regione. Il secondo passo indietro: la nomina venne rinviata perché nel Comitato di gestione mancava il rappresentante di Palazzo Raffaello. Un vuoto che qualcuno avrebbe voluto caricare di un retrogusto politico. Contrordine: da ieri i giochi sono fatti. 


Le congratulazioni


Garofalo ci mette il sigillo: «Si chiude un percorso che consentirà a tutta la struttura, e al sottoscritto, di lavorare al meglio per il futuro dell’Autorità di sistema portuale». Ringrazia, il presidente. In serata arrivano le congratulazioni di Marsilio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA