Nuova Banca Marche, la vendita
slitta: il termine ora è settembre

Mercoledì 23 Marzo 2016
Luciano Goffi, Ad di Nuova Banca Marche

JESI - L'amministratore delegato di Nuova Banca Marche Luciano Goffi ha inviato a tutti i dipendenti la lettera odierna del ministero dell'Economia che prospetta "indicativamente per settembre" la conclusione delle operazioni di cessione delle Nuove Banca Marche, Etruria, Cariferrara, Carichieti, nate il 23 novembre 2015.

Questo il testo del Mef: "Con riferimento a notizie di stampa riguardanti l'esistenza di un termine per la cessione delle quattro banche-ponte nate dall'operazione di risoluzione del 22 novembre 2015, si precisa che il termine entro il quale le autorità italiane ritengono si possa concludere l'iter di cessione può essere individuato indicativamente nel mese di settembre 2016.

La Commissione europea aveva inizialmente indicato quale scadenza la fine di aprile ma le autorità italiane e la Commissione stanno lavorando per la proroga di tale termine". Goffi commenta: "in virtù dell'intenso e proficuo dialogo intercorso tra il Governo e le Autorità Comunitarie di Bruxelles la scadenza del 30 aprile è da considerarsi superata".

© RIPRODUZIONE RISERVATA