Dopo Santo Stefano arriva il freddo dai Balcani, temperature giù e neve anche a bassa quota. Ecco dove e quando

Mercoledì 25 Dicembre 2019
Il grafico di 3bmeteo.com. Dopo Santo Stefano arriva il freddo dai Balcani, temperature giù e neve anche a bassa quota nelle Marche. Ecco dove e quando
Un impulso di aria fredda dal Nord Europa intaccherà parzialmente l'alta pressione provocando un modesto peggioramento al Sud e sulle adriatiche con temperature in calo e qualche nevicata anche a quote basse.

E' prevista infatti la discesa di correnti fredde settentrionali dopo Santo Stefano dirette verso la Penisola Balcanica. Al loro interno scorrerà un fronte che riuscirà a conquistare anche l'Adriatico e il Sud Italia, provocando un deterioramento del tempo con temperature in calo ed anche qualche nevicata a quote basse. Ma vediamo nel dettaglio le previsioni degli esperti di 3bmeteo.com.

LEGGI ANCHE: 
Palermo, Natale con tuffo in mare sulla spiaggia di Mondello


VENERDÌ 27 DICEMBRE 
Al Nord nubi in aumento sulle Alpi con deboli nevicate in arrivo sulle zone di confine in calo fino a 700/1000 metri in serata, prevalenza di bel tempo altrove ma in serata nubi in aumento sul Triveneto. Al Centro nubi irregolari al mattino con qualche debole pioggia sulle coste del basso Lazio, in esaurimento e con tendenza a schiarite. Peggiora in serata sul versante adriatico con qualche pioggia in arrivo sulle coste marchigiane ed abruzzesi. Al Sud inizialmente soleggiato ma in giornata aumentano le nubi con tendenza a qualche pioggia in arrivo in serata in Sicilia.

SABATO 28 DICEMBRE
Il fronte freddo si porta sulle regioni adriatiche e al Sud determinando qualche fenomeno su basse Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Lucania, Calabria ionica e nord Sicilia con quota neve in calo in serata fino a 350/400 metri sull'Appennino, 400/600 metri in Puglia, 900 metri in Sicilia. Altrove prevalenza di bel tempo. Temperature in calo, ad eccezione del Nordovest.

DOMENICA 29 DICEMBRE 
Insiste una certa variabilità sulle regioni ioniche e in Sicilia con qualche debole fenomeno residuo in rapido esaurimento e con tendenza a qualche schiarita. Altrove bel tempo prevalente ma con foschie e nebbie nelle ore più fredde sulla Val Padana. Temperature in ulteriore calo al Centro-Sud. 

GUARDA LE PREVISIONI DELLA TUA CITTA'


  Ultimo aggiornamento: 16:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA