Meteo, una perturbazione porta rovesci e temporali sulle Marche. Ecco quando e dove

Giovedì 21 Ottobre 2021
Il grafico con le previsioni elaborato da 3bmeteo.com

ROMA - Perturbazione atlantica in marcia verso le regioni centro meridionali, ecco le zone più a rischio maltempo. Ma vediamo nel dettaglio le previsioni con gli esperti di 3bmeteo.com. 

ROVESCI E TEMPORALI IN MARCIA VERSO IL CENTRO-SUD

Il fronte atlantico giunto sull'Italia nelle prime ore di giovedì continuerà la sua marcia verso sudest coinvolgendo gradualmente maggiormente anche le regioni centro meridionali. Qui i contrasti termici saranno maggiori e oltre ai rovesci di pioggia, si potranno avere anche dei temporali localmente moderati. Saranno fenomeni un po' a macchia e non particolarmente organizzati ma pur sempre possibili. Le zone a maggiore rischio fenomeni di una certa intensità saranno le regioni tirreniche, l'Umbria, a tratti il medio Adriatico soprattutto le Marche e al mattino anche il Friuli. Sul resto della Penisola condizioni migliori, specie al Nordovest grazie ad un cuneo di alta pressione che dall'Europa occidentale tornerà a farci visita. Vediamo allora il tempo per la giornata di venerdì

METEO VENERDÌ

 Nord, residua instabilità al mattino su basso Veneto, Emilia Romagna e Friuli, con ultimi rovesci, ancora localmente moderati sul Friuli in assorbimento dal pomeriggio. Ampie aperture al Nordovest e sulla medio alta Lombardia. Centro,  rovesci e qualche temporale anche moderato in transito su Toscana, Umbria, Marche, medio alto Lazio. Nuvolosità irregolare altrove con fenomeni più sporadici. Sud, rovesci e qualche temporale in Campania, qualche piovasco anche su Molise e Puglia settentrionale. Locali piogge anche sulla Sicilia meridionale e la Calabria sempre meridionale. Ampie aperture altrove. Temperature in calo sul medio Adriatico, stabili o in lieve aumento altrove. Punte di 24-25°C su Puglia e Calabria. Venti moderati da SO in rotazione da NE sulla Liguria. Mari molto mossi tendenti a mossi.

 

Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre, 10:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche