Dal Nord Europa arrivano freddo, pioggia e neve sull'Appennino. Ecco dove e quando

Domenica 30 Gennaio 2022
Il grafico con le previsioni di 3bmeteo.com per il 31 gennaio 2022

Cambia il tempo. Arrivano pioggia e neve dopo un weekend trascorso in gran parte all'insegna della stabilità per il rinforzo dell'alta pressione. In queste ore un fronte freddo sta scendendo dall'Europa del Nord. La perturbazione determinerà un nuovo abbassamento delle temperature e della quota neve sull'Appennino, oltre ad un deciso rinforzo dei venti settentrionali. Ad eccezione delle Alpi di confine e della Romagna non verrà coinvolto il Settentrione, dove prevarrà il bel tempo. Ma vediamo le previsioni per oggi di Lorenzo Badellino, esperto di 3bmeteo.com.

 

LE PREVISIONI METEO DI LUNEDI 31 GENNAIO

Nuvoloso sin dal mattino sulle regioni tirreniche con prime deboli piogge su Levante Ligure, alta Toscana e Lazio, in intensificazione in giornata e in estensione a Campania, Calabria tirrenica ed entro sera all'Adriatico centro-settentrionale, specie tra basse Marche e Abruzzo, più deboli verso la Puglia dove permarrà qualche schiarita. Sempre in serata inizia a migliorare in Toscana. Quota neve sull'Appennino in calo fino a 800m in serata sul settore centro-settentrionale, 1200/1300m su quello meridionale. Variabilità sulle isole maggiori con qualche piovasco in arrivo sulla Sardegna occidentale. Andamento diverso per le regioni settentrionali, dove il cielo sarà più soleggiato salvo nebbie sulla Val Padana, in diradamento diurno. Variabilità sull'Emilia orientale con qualche piovasco entro sera sulla Romagna. Nubi in aumento sull'arco alpino con nevicate sulle aree di confine in calo fino a quote di collina. Rinforzo dei venti di Maestrale ad ovest dello Stivale, sensibile in Sardegna, dove le raffiche potranno superare i 100km/h nella seconda parte della giornata.

Ultimo aggiornamento: 1 Febbraio, 08:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA