Maggio invernale: ancora piogge
e freddo. E potrebbe tornare la neve

Maggio invernale: ancora
piogge e freddo. E potrebbe
tornare anche la neve
Maledetta primavera. A Maggio è tornato l'inverno. Anche per domani è previsto cielo molto nuvoloso o coperto con
schiarite tra il pomeriggio e la sera, temperature minime intorno a 6 gradi e massime intorno a 12.

E potrebbe arrivare la neve sull'appennino umbro anche a 800-1000 metri nella serata di domenica. Lo prevede il bollettino meteo pubblicato sul sito del Centro funzionale della protezione civile della Regione. Sull'Umbria è infatti atteso domenica un peggioramento delle condizioni del tempo. Con temperature massime in calo. Nella mattinata del 5 maggio sono previsti rovesci e temporali sparsi a partire dalle zone occidentali. Fenomeni più frequenti e diffusi - si legge nel bollettino - dal pomeriggio-sera. La quota neve è indicata in calo sull'Appennino: intorno a 1.300 metri nel pomeriggio, 800-1000 metri in serata.


La Sicilia è ancora nella morsa del maltempo con temperature in picchiata e piogge. La Protezione civile regionale
ha diffuso un'allerta meteo gialla per tutta l'Isola per l'intera giornata di oggi. Previste precipitazioni «sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati puntualmente moderati. Molto mosso, tendente ad agitato lo Stretto di Sicilia; molto mossi il Tirreno e lo Ionio».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 4 Maggio 2019, 12:06 - Ultimo aggiornamento: 04-05-2019 12:13

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO