Ultima domenica "normale": da domani
torna l'afa, ma c'è anche rischio temporali

Ultima domenica "normale"
da domani torna l'afa
E c'è anche rischio temporali
Il primo week-end del controesodo estivo 2019 si chiude con un clima soleggiato in tutta l'Italia e delle temperature leggermente più basse della media stagionale. Già da oggi, domenica 19 agosto, su tutta la Penisola arriverà però l'alta pressione cell'anticiclone nord-africano, che farà aumentare notevolmente le temperature e l'afa. Ecco le previsioni meteo per le prossime ore.

GUARDA LE PREVISIONI 




Nelle prossime ore, in tutto il paese, si assisterà alla quinta ondata di calore della stagione estiva, con picchi oltre i 35°C al Centro-Sud (le temperature più alte sono previste sul versante adriatico dell'Abruzzo e in Toscana, Sicilia e Sardegna). Da lunedì in poi, inoltre, l'anticiclone potrebbe portare instabilità al Nord, con possibili precipitazioni soprattutto nell'arco alpino. Col passare dei giorni, a metà settimana le piogge potrebbero arrivare anche al Centro-Sud a causa del ritiro dell'alta pressione. Lo riporta 3BMeteo.

L'aumento delle temperature percepito sin dalla giornata di oggi si farà sentire soprattutto in Sardegna, con picchi intorno ai 35°C. Su tutta Italia, fatta eccezione per qualche sporadica nube su Piemonte e Liguria, ci sarà un tempo soleggiato. Venti deboli in tutta Italia, eccezion fatta per i canali di Sardegna e Sicilia, con venti moderati.
Le temperature continueranno ad aumentare anche domani, in tutta Italia. Se nel resto della Penisola il tempo sarà sereno e soleggiato, al Nord potrebbero formarsi delle nubi e, nel pomeriggio di domani, potrebbero arrivare anche dei temporali, specialmente nelle zone alpine.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 18 Agosto 2019, 12:23 - Ultimo aggiornamento: 18-08-2019 12:25

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO


PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 di 0 commenti presenti