Dallo scirocco con cieli rossi a piogge con temperature di nuovo in calo con qualche nevicata sull'Appennino: ecco che tempo ci aspetta nel weekend

Giovedì 17 Marzo 2022
Il grafico con il meteo di 3bmeteo.com

Dopo il passaggio di una corrente di scirocco che porterà sabbia del deserto, tanto da colorare i cieli di rosso, e qualche grado di temperatura in più oggi, da domani (venerdì 18 marzo) il meteo cambia. E così oltre ad un calo termico, sono previsti piogge e rovesci anche sulle regioni adriatiche. Ma vediamo con 3bmeteo.com che cosa ci aspetta nel weekend che è alle porte. 

Venerdì 18 marzo

Nubi in aumento su gran parte d'Italia, a parte schiarite ancora ampie su Alpi, Triveneto, Marche e regioni tirreniche centro-settentrionali, seppur offuscate da velature e stratificazioni alte. Deboli piogge in arrivo a fine giornata al Nord sulle Alpi centro-occidentali con neve dai 1200/1300m, a tratti sporca di sabbia desertica. Piogge più organizzate al Sud e sul medio Adriatico, tendenti a divenire più insistenti in serata su Calabria ed est Sicilia, alcune piogge in un contesto nuvoloso anche in Sardegna, specie orientale. Temperature in diminuzione e ventilazione moderata o tesa orientale. 

Il grafico di 3bmeteo.com con le previsioni per il weekend

Sabato 19 marzo

In prevalenza soleggiato sulle regioni settentrionali salvo addensamenti a ridosso dell'arco alpino, in intensificazione in serata sui rilievi piemontesi e lombardi con deboli nevicate dai 700/900m. Bel tempo prevalente in Toscana, Marche, Umbria e alto Lazio, nubi via via più compatte verso il Sud peninsulare con piogge e rovesci sparsi più frequenti nella prima parte della giornata, specie tra Sicilia e Calabria. Maltempo in Sardegna con piogge diffuse. Neve sull'Appennino dai 700/1000m, a quote leggermente superiori in Sicilia, fino a 1500m in Sardegna. Temperature in diminuzione.

Domenica 20 marzo

Residue deboli nevicate sulle Alpi occidentali anche a quote basse, bel tempo sul resto del Nord. Spiccata variabilità sulle regioni centro-meridionali con maggiori addensamenti sui settori tirrenici meridionali dove saranno più probabili piogge e qualche rovescio, nella prima parte della giornata anche sul medio versante adriatico. Quota neve sull'Appennino intorno a 500/800m. Ancora instabile in Sardegna, ma con piogge in esaurimento entro sera. Temperature in ulteriore calo. 

Ultimo aggiornamento: 18 Marzo, 08:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA