Il weekend porta la prima perturbazione del 2020, arrivano pioggia e neve, crolla la temperatura. Ecco dove e quando nelle Marche

Venerdì 17 Gennaio 2020
Il grafico delle previsioni di 3bmeteo.com. Arriva l'inverno, pioggia e neve anche nelle Marche. Temperatura giù
La prima perturbazione del 2020 scorrerà su buona parte d'Italia tra oggi e sabato e al suo seguito irromperanno correnti nordorientali più fredde. Da domenica sono possibili nevicate anche sulla dorsale appenninica delle Marche a quote tra 400 e 700 metri di altezza. In calo le temperature. E' la previsione degli esperti di 3bmeteo.com. Ma vediamo il meteo nel dettaglio. 

LA SITUAZIONE
L'alta pressione rimane sempre protagonista sull'Europa centro-meridionale e favorisce tempo stabile anche su gran parte d'Italia. Anche se sono previste infiltrazioni umide che raggiungono il Mar Ligure, portando  locali deboli piogge sulla Riviera di Levante Ligure. Qualcosa però inizierà a cambiare già da oggi. Affluirà aria fredda che determinerà un calo delle temperature a partire dal Centro-Nord e tempo a tratti instabile sulle regioni Adriatiche dove la neve si abbasserà di quota.

OGGI. Peggiora dal pomeriggio sulle Alpi occidentali e Liguria con fenomeni in estensione entro sera a buona parte del Piemonte, poi anche ovest Emilia e Lombardia entro fine giornata, quando diverranno a carattere di rovescio sul Levante Ligure. Neve sulle Alpi dai 1000/1200 metri, dai 1400 metri sull'Appennino Settentrionale. Sul resto d'Italia tempo stabile, pur con nubi in aumento serale su Triveneto e sulle regioni tirreniche del centro con qualche fenomeno sparso in serata sulle zone occidentali dell'isola e sulla Toscana.

SABATO. I fenomeni si trasferiranno rapidamente verso il Nordest intensificandosi sul Triveneto, piogge e rovesci in intensificazione anche sulle centrali tirreniche e Marche, ma in attenuazione da nord in giornata. Contemporaneamente qualche pioggia raggiungerà Campania, Calabria tirrenica e nordest Sicilia. Maggiori schiarite su Sardegna, adriatiche centro-meridionali ed ovest Sicilia. Quota neve intorno a 800/900 metri su Alpi orientali, 800/1000 metri sull'Appennino settentrionale, 1000/1200m su quello centrale. Inizieranno a calare le temperature, soprattutto al Centro-Nord.

DOMENICA. Schiarite prevalenti su Alpi, Nordovest, regioni tirreniche ed isole maggiori salvo qualche addensamento temporaneo in più in Sardegna. Più nuvoloso su pianure del triveneto, Emilia Romagna, regioni adriatiche e Calabria ionica con qualche debole pioggia o nevicata sulla dorsale adriatica dai 400/700 metri. Temperature in generale diminuzione, soprattutto dall'inizio della nuova settimana.

GUARDA LE PREVISIONI DELLA TUA CITTA'



  Ultimo aggiornamento: 16:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento