Nel Pd scoppia il caso Sturani:
clima rovente sulle candidature

Nel Pd scoppia il caso
Sturani: clima rovente
sulle candidature
di Andre Taffi
ANCONA - Una letteraccia, riservata e gelida. Da Fabio Sturani, capo di gabinetto dello staff di Ceriscioli al governatore medesimo. È successo a inizio settimana quando Sturani, in una mail molto scocciata, ha ritirato la disponibilità a occuparsi delle questioni legate ai fondi per lo sport regionale. La questione, più o meno spinosa, sembra già rientrata ma è diventata il caso del giorno e misura in tempo reale le temperature in rialzo nei rapporti interni al Pd regionale dopo il patto con il M5S sulla legge elettorale. Caso rientrato al punto che, a domanda precisa, Sturani ieri ha fatto spallucce («Non devo dire niente, non c’è nessun caso e lo sport è l’unico settore della Regione che non ha problemi» ipse dixit). Eppure nei corridoi della Regione si è parlato e si parla dell’improvvisa levata di scudi del capo dello staff del presidente. 

Il casus belli che ha scatenato questo silenzioso putiferio sarebbe stato la mancata disponibilità di Ceriscioli a far presenziare Sturani ad un appuntamento della Scuola regionale dello sport del Coni Marche. È risaputa la competenza di Sturani in materia di Comitato olimpico regionale, così come è risaputa l’attività in seno alla Regione di Sturani per la gestione dei fondi dell’ente dedicati all’associazionismo e all’impiantistica di tutto il territorio marchigiano. L’incidente diplomatico avrebbe avuto come punto di caduta una lettera che Sturani ha inviato a Ceriscioli nella quale è stata sottolineata la rottura del rapporto fiduciario tra i due nel quadro di un esercizio così singolare in questa sfera di azione. Sturani, in quanto fuori dal consiglio regionale, infatti, non ha delega ufficiale per la gestione dei fondi dello sport ma la sua capacità di sciogliere nodi attinenti alla materia sportiva è una skill conosciuta a tutte le latitudini. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Ottobre 2019, 12:11 - Ultimo aggiornamento: 12:11