Capolista al proporzionale: sfida tra Valentina Vezzali e Simone Baldelli alla Camera

Capolista al proporzionale: sfida tra Valentina Vezzali e Simone Baldelli alla Camera
Capolista al proporzionale: sfida tra Valentina Vezzali e Simone Baldelli alla Camera
2 Minuti di Lettura
Venerdì 12 Agosto 2022, 02:55 - Ultimo aggiornamento: 15:25

ANCONA  - Un duello in punta di fioretto, sembra proprio il caso di dire. In casa Forza Italia si starebbe profilando una contesa tra l’asso del fioretto e sottosegretaria allo Sport Valentina Vezzali ed il deputato uscente Simone Baldelli per il posto di capolista nel collegio plurinominale alla Camera nelle elezioni di settembre.

Una casella buona per gli azzurri, che contano di far scattare almeno un deputato al proporzionale. Se infatti, con il taglio dei parlamentari, nelle Marche eleggeremo solo tre senatori nel collegio plurinominale e Forza Italia pare avere poche speranze di essere nel trittico, alla Camera passeranno sei nomi e qualche chance in più sembra esserci. Ne consegue, inevitabilmente, una lotta intestina per accaparrarsi quella casella: se, da una parte, Baldelli può contare su una lunga esperienza da parlamentare - con tutti i buoni contatti romani che questo porta in dote - ed una ancor più lunga militanza in Forza Italia, dall’altra Vezzali avrebbe l’appoggio di alcuni esponenti del partito regionale a sostegno della sua candidatura da capolista del listino alla Camera. Una sfida per un posto non sicuro, ma possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA