Il 2017 della Stradale: 1.500 patenti
ritirate e più di 90mila punti decurtati

Il 2017 della Stradale:
1.500 patenti ritirate e più
di 90mila punti decurtati
ANCONA – Più di millecinquecento patenti ritirate, infrazioni in calo (ma crescono quelle di alcune tipologie come la guida con il cellulare), più di 13mila eccessi di velocità: sono alcuni dei numeri snocciolati dalla Polizia Stradale delle Marche nel suo bilancio del 2017.
Gli agenti della Stradale hanno rilevato 13.576 infrazioni ai limiti di velocità (-347 rispetto al 2016), 991 guide in stato di ebbrezza (+91), 46 sotto effetto di stupefacenti (+6). In crescita il mancato uso delle cinture di sicurezza (4.722, +827) e l’uso del telefonino alla guida (2.087, +610). In tutto le infrazioni rilevate sono state 62.775 (-1.547) che hanno portato al ritiro di 1.513 patenti (+47) e alla decurtazione di 91.130 punti dalla patente (+8.300). La Stradale ha rilevato 3.177 incidenti (-111), di cui 23 mortali (-11) e 1.401 con feriti (-52). Sul fronte di Polizia Giudiziaria la Stradale ha denunciato 302 persone (-91) arrestandone 14 (+6).
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gioved├Č 4 Gennaio 2018, 18:15 - Ultimo aggiornamento: 04-01-2018 18:16

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO