Partiti i lavori della Pedemontana
Primo stralcio tra Fabriano e Matelica

Mercoledì 12 Ottobre 2016
L'avvio dei lavori

FABRIANO - La Quadrilatero spa ha avviato le lavorazioni preliminari per la realizzazione del primo tratto della Pedemontana delle Marche nell'ambito Quadrilatero Marche-Umbria. Lo rende noto l'Anas.
Lo stralcio in corso di esecuzione si innesta sulla SS 76 «della Val d'Esino» (direttrice Perugia-Ancona) nei pressi di Fabriano ed avrà una lunghezza di circa 8,1 chilometri, fino a Matelica. La carreggiata sarà larga 10,5 metri con 2 corsie da 3,75 metri, oltre a 2 banchine da 1,5 metri ciascuna. L'opera comprende 5 tra ponti e viadotti, una galleria di circa 900 metri e 3 svincoli (Fabriano, Cerreto d'Esi e Matelica nord). Prevista anche la realizzazione della bretella di collegamento (1,5 km) 1,5 chilometri, tra la SS 77 e la Sp 209 «Valnerina» a La Maddalena, nel Comune di Muccia. Il valore complessivo delle opere è di circa 90 milioni di euro, finanziati nell'ambito dell'Accordo di Programma Quadro Marche. In corso di approvazione il progetto esecutivo del secondo stralcio da Matelica a Castelraimondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA