I nuovi positivi ieri al 19% con il ritmo di Ancona che viaggia a quasi il doppio di Pesaro

Lunedì 8 Febbraio 2021
I nuovi positivi ieri al 19% con il ritmo di Ancona che viaggia a quasi il doppio di Pesaro

Per quello che può vale il dato di un singolo giorno, la percentuale di positivi di ieri sui tamponi molecolari del percorso nuove diagnosi nelle Marche si è attestata ancora sotto il 20% (19,3 per l’esattezza). Allargando lo zoom sono 394 i positivi al Covid rilevati complessivamente nelle ultime 24ore su una mole di 2878 tamponi (molecolari + antigenici rapidi). Per l’esattezza sono stati 1715 i tamponi molecolari (332 positivi) e 1.163 nello screening con percorso antigenico (62 positivi). Dei 394 positivi, 160 sono in provincia di Ancona, 99 in quella di Pesaro Urbino, 76 in provincia di Macerata, 28 in provincia di Fermo, 14 in provincia di Ascoli Piceno e 17 fuori regione.
 
Questi casi comprendono soggetti sintomatici (44), contatti in setting domestico (79), contatti stretti di casi positivi (136), contatti in setting lavorativo (18), contatti in ambienti di vita/socialità (6), contatti in setting assistenziale (1), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (15), screening percorso sanitario (2). Per altri 93 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. 

Passando alla situazione sanitaria, scendono di poco i ricoverati negli ospedali: sono 602 (-4 rispetto a sabato). I pazienti in terapia intensiva sono 74 (-1), quelli in area semi intensiva 155 (-1), quelli in reparti non intensivi 373 (-2 ). Situazione praticamente stazionaria. I dati del Servizio Sanità della Regione indicano anche che nelle ultime 24ore ci sono si sono stati 21 dimessi. Gli ospiti di strutture territoriali (Rsa dedicate) sono 213, un dato questo che denota una siutaizone più fluida negli ultimi giorni dopo che fino a dieci giorni fa i numeri viaggiavano tra i 250 e i 260 al giorno. Sostanzialmente stabili, con un leggero aumento i positivi in isolamento domiciliare, che passano da 7.019 a 7.023. Gli attualmente positivi (ricoverati più isolati) sono 7.625.

In aumento invece le persone in quarantena per contatti con contagiati, da 14.616 a 14.737, di cui 4.335 sintomatici, 476 operatori sanitari. Qui potrebbe anche esserci lo zampino della variante inglese ma su questo potranno esprimersi con maggiore precisione gli specialisti del laboratorio di Virologia di Ancona che stanno monitorando dalla terza settimana di dicembre la presenta del Covid 19 mutato nelle Marche. Sempre per quanto attiene alla situazione sanitaria da rilevare anche che i dimessi/guariti dall’inizio della pandemia salgono a 48.473.

Infine, sono da registrare otto decessi legati al Covid nelle ultime 24 ore nelle Marche, che fanno salire il totale a 2.050 dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Tra le vittime (7 uomini e una donna) anche un 50enne di Fermo. Tutti avevano patologie pregresse. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA