L'afa non concede tregua: nelle Marche anche 30 gradi alle 5 del mattino. E le temperature potrebbero crescere

Mercoledì 28 Luglio 2021
L'afa non concede tregua: nelle Marche anche 30 gradi alle 5 del mattino. E le temperature potrebbero crescere

ANCONA - Le Marche nella morsa del calore, che, combinato all'umidità, sta ortando a giornate soffocanti. E non è prevista una svolta nie prossimi giorni, anzi le temperature potrebbero ulteriormente crescere. Il bollettino meteo della protezione civile Marche parla di una regione già rovente: basti pensare che a Macerata si sono toccati i 30 gradi già alle 5 di mattina.

Si sente male e cade in mare, rischia di annegare. Soccorsa da un pescatore che ha dato l'allarme

GUARDA LE PREVISIONI

Il servizio regionale assegna il "bollino giallo" per oggi a tutte le località: si tratta del secondo grado di allerta. Sollievo potrebbe arrivare, secondo gli esperti di 3bMeteo, solo domenica, ma nel frattempo le temperature potrebbero crescere ancora, in particolare le massime: "La nuova ondata di caldo in atto sulle regioni centro-meridionali e le due isole maggiori, toccherà l'apice proprio durante il fine settimana". La situazione nelle Marche potrebbe, però, non essere omogenea: il nord della Regione potrebbe essere sfiorata dall'ondata di maltempo che sta flagellando l'Italia settentrionale. 

Ultimo aggiornamento: 29 Luglio, 09:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA