Prossima settimana tra alta pressione
e nuovi temporali. ​Ecco da quando e dove

Prossima settimana tra alta
pressione e nuovi temporali.
Ecco da quando e dove
ANCONA - L'autunno si avvicina, anche se sulle Marche questa mattina c'è un sole che invita a godersi ancora una giornata di mare. Qualche nuvola, con possibili sporadici rovesci, tuttavia non si possono escludere nel pomeriggio. Ma passata questa instabilità non mancheranno giornate di bel tempo. Vediamo le previsioni per i prossimi giorni di 3bmeteo.com.

GUARDA: Impressionante tempesta di fulmini sull'Adriatico visibile da Roma a 200 chilometri di distanza

LUNEDÌ
La perturbazione giunta oggi, domenica, sull'Italia centro-settentrionale esaurirà i suoi effetti nelle prime ore di lunedì sull'estremo Nordest lasciandosi dietro così un deciso miglioramento. La nuova settimana inizierà quindi all'insegna del bel tempo prevalente, salvo appunto una residua variabilità al Nordest ma con alcuni disturbi anche tra Sicilia settentrionale e regioni del basso Tirreno dovuti ad alcuni disturbi in marcia da ovest ad est che produrranno qualche rovescio nella prima parte del giorno.

MARTEDÌ
Nel frattempo una saccatura atlantica punterà il Mediterraneo occidentale e già nel corso di martedì invierà impulsi di instabilità verso est che raggiungeranno le nostre regioni più occidentali. Atteso quindi un certo peggioramento sul Piemonte occidentale con qualche pioggia sulle aree alpine, ma soprattutto sulle isole maggiori, dove sono attesi temporali localmente di forte intensità nel corso della giornata. Fenomeni poco probabili invece sulle aree peninsulari, dove si assisterà soltanto ad un aumento della nuvolosità.

METEO DA META' SETTIMANA
Lo stesso impulso di instabilità raggiungerà mercoledì le regioni peninsulari determinando un peggioramento al Centro-Sud con piogge e rovesci in marcia dal versante tirrenico a quello adriatico, liberando contemporaneamente i cieli delle isole maggiori dove il tempo tornerà a migliorare. Fuori dai giochi il Nord, dove proseguiranno condizioni di bel tempo. Intanto la saccatura tenderà ad isolarsi sul Mediterraneo occidentale puntando il Nord Africa e non sarà più in grado di influenzare il tempo sullo Stivale, dove l'alta pressione si rinforzerà favorendo tempo più stabile con temperature in aumento.



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 8 Settembre 2019, 11:15 - Ultimo aggiornamento: 11-09-2019 11:40

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO