Le Marche nella morsa del maltempo: mezzo metro di neve sui Sibillini. E domani non migliorerà

Giovedì 26 Marzo 2020
Le Marche nella morsa del maltempo: mezzo metro di neve sui Sibillini. E domani non migliorerà

Le Marche nella morsa del maltempo: ormai da qualche giorno, le temperature sono in picchiata e la neve copre le alture, affacciandosi anche a quote più basse. Addirittura, sul versante maceratese dei monti Sibillini, nella zona di Visso, si raggiungono cumuli di anche mezzo metro di neve.
 

 

Una situazione che si portrarrà anche domani, venerdì 27 marzo, almeno stando dal bollettino meteo diramato dalla Regione Marche: "Cielo nuvoloso o molto nuvoloso; assottigliamenti e dissolvimenti della copertura a partire dalla sera e dalle province settentrionali. Precipitazioni diffuse, di buona intensità e regolarità al centro-sud, in contrazione verso l'ascolano nell'ultima parte della giornata; per il fine giornata si attendono abbondanti accumuli raggiunti sull'entroterra meridionale, nevosi sulle principali cime dei Sibillini. Venti da est nord-est, moderati a nord e sulle coste, più deboli a sud e nell'ultima parte del giorno. Temperature in sensibile ripresa per l'intera giornata".

Ultimo aggiornamento: 27 Marzo, 16:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA