Terremoto di magnitudo 4.3 alle 12.53 nelle Marche, replica di magnitudo 2.7 tre minuti dopo. Nel 2006 una scossa analoga

Venerdì 29 Ottobre 2021
La localizzazione dell'epicentro dal sito dell'Ingv

ANCONA - Scossa di terremoto alle 12.53 nelle province di Pesaro e Ancona.  Improvviso il boato e poi la paura che prende il sopravvento con le prime chiamate ai vigili del fuoco. L'Ingv ha localizzato l'epicentro a Montefelcino, in provincia di Pesaro, e ha registrato una  magnitudo di 4.3 e profondità 38 chilometri. Tre minuti dopo, alle 12.56, l'Ingv ha registrato un'altra scossa di terremoto, di magnitudo  2.7 questa volta con epicentro a Serraungarina (profondità 37 chilometri), sempre nel Pesarese. Alle 13.25, terza scossa registrata dall'Ingv anche questa volta a Serraungarina  di magnitudo 2.3 (profondità 40 km). Al momento non ci sono segnalazioni di danni alle persone ma la paura è stata tanta. 

Lo sciame sismico come spesso succede poi è proseguito: di nuovo con epicentro Montefelcino un'altra scossa è stata registrata alle 15.07, questa di magnitudo 2.6

La scossa è stata avvertita da Pesaro fino a Macerata. In molte scuole di Pesaro gli studenti  sono usciti applicando il piano anti sismico. Negli appartamenti al secondo piano, l'intensità della scossa ha fatto cadere a terra i soprammobili.

E la notizia come sempre avviene rimbomba sui social: gente impaurita, lampadari che oscillano, tante cose che cadono dagli armadi e un incubo che accompagna tutta la regione ormai da cinque anni con continue scosse per un allarme mai cessato.

L'Ingv ha redatto un approfondimento sulle scosse di oggi: «Dopo la scossa principale sono stati registrati altri terremoti di magnitudo inferiore: alle ore 14:00, sono stati in tutto altri 4 gli eventi localizzati nella stessa area, di magnitudo compresa tra 1.4 e 2.7. Il 21 ottobre del 2006 a poco più di una decina di chilometri a sud-est dell’epicentro di oggi fu localizzato un terremoto di magnitudo e profondità ipocentrale simili: Ml 4.2 a 36 km di profondità».

 

Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre, 10:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA