Elezioni, l'affluenza alle 23 è del 43,32% (-20% rispetto alla precedente tornata elettorale). Sono 180mila i marchigiani chiamati a rinnovare 28 consigli comunali

Domenica 3 Ottobre 2021
Marche, sono 180mila i cittadini chiamati a rinnovare 28 consigli comunali

ANCONA - Seggi regolarmente aperti nelle Marche per le elezioni amministrative. Si è votato per il rinnovo di 28 consigli comunali oggi fino alle 23 e domani dalle 7 alle 15. Subito dopo inizieranno le operazioni di scrutinio. I marchigiani chiamati al voto sono poco più di più di 180mila.  

 

ORE 23

Meno 20%. E questo il raffronto tra l'affluenza di oggi  e quella della precedente consultazione: hanno votato nelle Marche il 43,32 degli aventi diritto contro il 63.37 dell'altra tornata quando però si votava in un giorno solo.

Relativamente alle province, il primo dato ufficiale è quello del Fermano con affluenza - alle ore 23 - al 45,38% in evidente flessione rispetto alla tornata precedente (67,42%). Identico il trend che arriva anche dalla provincia di Ancona: stasera alle 23 affluenza al 38,77% contro il 57,71% dell'altra consultazione. Piccole le differenze che arrivano dai comuni dell'Ascolano con l'affluenza che si attesa al 43,23% rispetto  al 62,16% della tornata precedente.

Dalla provincia di Pesaro Urbino dati che somigliano molto a quelli delle altre province: affluenza alle 23 pari al 45,35% contro il 68,43 della precedente tornata elettorale mentre a Macerata il dato delle 23 sull'affluenza si ferma al 43,77% contro il 61,59% della precedente consultazione.

Per quanto riguarda i Comuni maggiori, quelli in cui c'è l'eventualità del ballottaggio, a San Benedetto ha votato il 43,44% degli aventi diritto e a Castelfidardo il 39,55%.

 

ORE 19 

L'affluenza  alle 19 è stata del 34,12% (era del 47,19%), alle 12 è stata del 12,66% rispetto al 17,40 della tornata precedente. Complice molto probabilmente la bella giornata calda, gli elettori hanno preferito fare una passeggiata piuttosto che recarsi alle urne. In particolare a San Benedetto del Tronto l'affluenza è stata del 33,86% contro il 45,44 e a Castelfidardo del 30,06% rispetto al 39,82.

San Benedetto e Castelfidardo sono i Comuni con più di 15 mila abitanti dove c'è la possibilità del ballottaggio previsto il 17 e 18 ottobre quando, con l'entrata in vigore della nuova norma, sarà obbligatorio avere il Green pass per tutti i componenti del seggio.

Negli altri Comuni, invece, si vota con un turno unico. In otto Comuni, Santa Maria Nuova, Monte San Pietrangeli, Acquasanta, Force, Mercatino Conca, Gradara, Mondavio e Petritoli, è stata presentata una sola lista: per eleggere il sindaco bisognerà soltanto attendere se sarà raggiunto il quorum del 40% più uno degli aventi diritto al voto.


LE SFIDE
Di sfida in sfida, ovviamente quelle più attese riguardano Castelfidardo e San Benedetto, che potrebbero andare al ballottaggio. Nella città rivierasca il confronto nel segreto delle urne sarà fitto e affollato: cinque candidati a sindaco, 19 liste a sostegno. Il sindaco uscente Pasqualino Piunti può contare su sei liste quali: Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, San Benedetto Protagonista- Piunti Sindaco- Il Popolo della Famiglia e Noi con l’Italia. Antonio Spazzafumo si presenta con cinque: Libera San Benedetto, San Benedetto Viva, Rivoluzione Civica, Rinascita Sambenedettese 0735 e Centro Civico Popolare. I protagonisti Serafino Angelini è sostenuto dal M5S e da e Cambia San Benedetto, Aurora Bottiglieri conta tre liste quali Pd, Articolo 1 e Nos, mentre Paolo Canducci è affiancato da Verdi, Democratici per Canducci e Lista Riformisti. 
A contendersi la fascia tricolore di Castelfidardo saranno invece il sindaco uscente Roberto Ascani (Movimento 5 Stelle e Castelfidardo Futura), Tommaso Moreschi (Solidarietà Popolare per Castelfidardo), Marco Tiranti (PD-Bene in Comune, Uniti e Attivi, Sinistra Unita e Azione Civica Solidale) e Gabriella Turchetti (Fare bene per Castelfidardo, Fratelli d’Italia e Lega Salvini Castelfidardo), per un totale di dieci liste e 156 candidati al consiglio comunale.


COME SI VOTA

Ultimo aggiornamento: 4 Ottobre, 14:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA