Richiami ai turisti, nelle Marche si parte: basta presentarsi nei centri vaccinali. Ecco quali documenti servono

Martedì 22 Giugno 2021
Richiami ai turisti, nelle Marche si parte: basta presentarsi nei centri vaccinali. Ecco quali documenti servono

ANCONA - Certificato di vaccinazione relativo alla prima dose e prenotazione per il richiamo: tanto basta ai turisti in vacanza nelle Marche per fare qui il richiamo della profilassi anti Covid.

I turisti che trascorreranno un periodo di vacanza potranno effettuare la vaccinazione di richiamo nelle Marche. Verrà somministrata recandosi direttamente nei Punti vaccinali di popolazione o in quelli ospedalieri. Andrà esibito il certificato di vaccinazione della prima dose con indicato il vaccino somministrato, la data di somministrazione e la data prevista per il richiamo. “È un’opportunità in più che offriamo a quanti sceglieranno la nostra regione per un periodo di vacanza o di riposo – afferma l’assessore alla Salute Filippo Saltamartini – L’obiettivo è contribuire a raggiungere l’indispensabile livello di copertura vaccinale che non deve subire flessioni nel periodo estivo”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento