Le Marche schivano l'arancione e restano in zona gialla Covid, nessuna regione cambia colore

Venerdì 28 Gennaio 2022
Le Marche schivano l'arancione e restano in zona gialla Covid, nessuna regione cambia colore

ANCONA - Le Marche schivano l'arancione e restano in zona gialla Covid, nessuna regione cambia colore: questa potrebbe essere la settimana della stabilità per le Regioni e le province autonome, che lunedì dovrebbero mantenere il quadro attuale: 12 in zona gialla, 5 in arancione e 3 in bianca. A quanto si apprende, infatti, i dati degli indicatori decisionali dell'ultimo monitoraggio della Cabina di regia Iss-ministero della Salute aggiornati al 27 gennaio non porterebbero a nessun cambio di colore, malgrado l'imperversare della variante Omicron.

Valle d'Aosta, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo e Sicilia sono in zona arancione; Lombardia, province autonome di Trento e Bolzano, Veneto, Emilia Romagna, Liguria, Marche, Lazio, Puglia, Campania, Sardegna e Calabria in giallo; infine in zona bianca Umbria, Molise e Basilicata. 

 

Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio, 08:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA