La mappa del Covid nelle Marche: ecco province e comuni dove il virus corre di più

Venerdì 10 Dicembre 2021
La mappa del Covid nelle Marche: ecco province e comuni dove il virus corre di più

ANCONA - La quarta ondata Covid continua a salire nelle Marche, ma più lentamente.È quanto dicono i dati dell'Osservatorio epidemilogico regionale, che spiegano come i numeri dei positivi dalla settimana dal 22-29 novembre a quella 30 novembre-5 dicembre siano cresciuti "solo" del 7,5%. E dove corre maggiormente il virus? La fondazione Gimbe mette in testa la provincia di Ascoli Piceno con 239 casi ogni 100mila abitanti. Numeri confermati dai dati dei singoli comuni: 3 dei primi 5 sono dell'Ascolano, con Montefore dell'Aso che "svetta" con 769,63 casi settimanali ogni 100mila abitanti.

Covid, il "rimbalzo" dopo il Ponte fa schizzare a 631 i positivi nelle Marche: più di duecento in una provincia/ I dati delle regioni

 

L'incidenza in province e comuni

L'incidenza più alta, nell'ultima settimana, è stata registrata ad Ascoli Piceno con 239 casi ogni 100mila abitanti, seguita da Ancona (197), Fermo (190), Pesaro Urbino (163) e Macerata 142. Anche tra i Comuni l'Ascolano è in vetta con Montefiore dell'Aso (769,63). Ecco gli altri nella top ten dei contagi: Campofilone (Fm) 723,89; Castelplanio (An) 512,24, Monteprandone (Ap) 504,62, Cupra Marittima (Ap) 462,28, Agugliano (An) 459,19, Acquasanta Terme (Ap) 455,41, Senigallia (An) 452,32, Ripatransone (Ap) 386,29 e Arcevia (An) 369,94.

La campagna vaccinale

Stenta ancora a decollare, nele Marche, la terza dose di vaccino Covid: ha infatti aderito soltanto il 17% dei cittadini. In regione siamo prossimi al traguardo delle 2,5 milioni di dosi inoculate, ma restano ancora fasce di popolazione non protette, in particolare colpiscono i no vax vicini al 20% nelle fasce d'eta 20-29, 30-39, e 40-49 anni, proprio quelle più colpite da infezioni e ricoveri.

 

Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre, 08:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA