Covid, nelle Marche altri 2.616 positivi e l'incidenza si avvicina a quota 1.200. Un decesso, ricoveri +7/ Il trend

Covid, nelle Marche altri 2.616 positivi e l'incidenza si avvicina a quota 1.200. Ecco dove il virus circola di più
Covid, nelle Marche altri 2.616 positivi e l'incidenza si avvicina a quota 1.200. Ecco dove il virus circola di più
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 23 Marzo 2022, 08:58 - Ultimo aggiornamento: 24 Marzo, 08:43

ANCONA - Continuano a correre, anche nelle Marche, i nuovi contagi Covid, spinti dalla variante Omicron-2 che sta gonfiando i numeri della quarta ondata, tanto che qualcuno già la identifica come la quinta. La crescita dei contagi, fino ad oggi, ha avuto effetti limitati sulle strutture ospedaliere: i ricoverati restano molto al di sotto dei numeri di 12 mesi fa, con pochissimi in terapia intensiva. Merito della diffusa copertura vaccinale, tanto che le Marche, da lunedì, sono tornate in zona bianca. Oggi, mercoledì 23 marzo, il Gores ha segnalato 2.616 nuovi positivi (ieri erano stati 3.513), con una percentuale di positività del 44,3% (dal 44,1%) sui 5.907 tamponi testati (7,698). Continua la risalita dell'incidenza, che oggi arriva a 1.191,62 casi settimanali ogni 100mila abitanti (1.178,82).

Ha il Green pass ma non vuole mostrarlo "per principio": parapiglia in ospedale, scatta la denuncia

Un decesso, ricoveri +7

Oggi è stato purtroppo segnalato un decesso legato al Covid nelle Marche: è morta una 80enne di Fabriano (An), già sofferente anche per altre malattie. Da inizio pandemia sono state 3.678 le vittime nelle Marche, 2.049 uomini e 1.629 donne. Salgono ancora i ricoverati, che oggi sono 227, 7 più di ieri. Salgono a 7 (+1) quelli in terapia intensiva e a 220 (+6) quelli in area medica.

Maxi-focolaio Covid nella casa di riposo Vittorio Emanuele II: contagiati 58 anziani e 16 operatori

I contagi per provincia 

I numeri giornalieri fluttuano, ma la "classifica" dell province marchigiane più o meno è sempre la stessa: Ancona prima nei contagi giornalieri con 817 casi, seguita da Macerata (506), Ascoli Piceno (447), Pesaro Urbino (401) e Fermo (333). Sono 112 i contagiati provenienti da fuori regione.

Studenti con la febbre dopo la festa dei cento giorni: i tamponi allontanano l'incubo Covid, è "solo" influenza

I contagi per classi di età

Aldilà delle consuete fasce intermedie, da sempre le più colpite, cominciano ad alzarsi i numeri dei contagi dei più anziani: 241 casi per i 60-69enni, 223 per i 70-79enni e 230 per gli 80-89enni. Il virus continua comunque a circolare tra la popolazione con la più alta percentuale di no-vax: 637 casi per 25-44enni e 552 per i 45-59enni.

Ha l’epatite C ma non lo dice alla partner: condanna di due anni per un imprenditore

IL TREND DEI CONTAGI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA