Covid, 300 nuovi contagi nelle Marche. Una provincia da sola ne fa 200. Tre morti, c'è anche un 52enne. Ricoveri: +9 /Il trend

Lunedì 20 Dicembre 2021
Covid, 300 nuovi contagi nelle Marche. Una provincia da sola ne fa 200. La percentuale di positività vola al 18,2%

ANCONA  - Trecento nuovi positivi al Covid nelle Marche ma con soli 1.649 tamponi esaminati nel percorso diagnosi-screening. Un dato che risente dei pochi test effettuati il giorno festivo. La prova di quanto il virus corra nelle Marche ce la dà il dato della percentuale di positività che oggi schizza al 18,2 per cento. Con un tasso di incidenza cumulativa su 100mila abitanti che balza al 284,99. 

La progressione dell'incidenza cumulativa su 100mila abitanti nelle Marche

 

I contagi per provincia, Ancona fa il pieno

E' ancora la provincia di Ancona a far registrare un numero di nuoivi contagi preoccupanti: oggi sono 199 su 300. Seguita nell'ordine da quelle di Macerata con 46 casi, Pesaro Urbino con 39, Ascoli Piceno e Fermo con 5 ciascuna. Sono 6 i nuovi positivi al coronavirus di fuori regione. 

Tre vittime, una di soli 52 anni. Ricoveri +9

Tre vittime, tra cui un 52enne, e continua anche lo corsa dei riverati. Oggi sono stati segnalati tre decessi segati al Covid, un 42enne di Monte Porzio (Pu), un 81enne di Senigallia (An) e una 83enne di Osimo (An), tutti già sofferenti anche per altre patologie. Da inizio pandemia sono state 3.197 le vittime nelle Marche, 1.788 uomini e 1.409 donne. Continuano a salire i ricoverati: oggi sono 213, 9 più di ieri. Salgono a 38 (+2) quelli in terapia intensiva e a 137 (+) quelli nei reparti non intensivi; stabili a 38 quelli in semi intensiva.

I 300 nuovi positivi divisi per fasce di età 

Trai più giovani oggi il maggior numero dei nuovi contagi riguarda la fascia 14-18 anni, che fa registrare 24 casi. Sono sempre le fasce 25-44 e 45-59 anni quelle dove il virus trova più porte aperte, essendo quelle dove più alto resta il dato sui no-vax. 

 

LEGGI ANCHE 

Le Marche da oggi zona gialla. Con allerta: prepararsi all’aumento dei ricoveri, ecco perché. E attenzione alle nuove regole

LEGGI ANCHE 

Omicron si diffonde in tutta Europa, l'allarme del consulente di Figliuolo, Rasi: «Se buca il vaccino saremo di fronte a nuovo virus»  

 

LEGGI ANCHE 

Green Pass a 6 mesi, obbligo di certificato per trasporti e centri commerciali e ipotesi coprifuoco: la stretta per Capodanno

 

 

 

 

IL TREND DEI RICOVERI

 

 

Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre, 11:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA