Covid, nelle Marche numeri in crescita: oggi 1.055 casi, poco meno della metà dei tamponi. Otto morti, ricoveri +16 /Il trend

Lunedì 21 Marzo 2022
Covid, nelle Marche numeri in crescita: oggi 1.055 casi, poco meno della metà dei tamponi analizzati. Province ed età, dove il virus infetta di più

ANCONA - Qualcuno ha già cominciato a chiamarla "quinta ondata", ma quel che è certo è che, nelle ultime settimane e anche nelle Marche, si stanno di nuovo impennando i contagi Covid, spinti dal diffondersi della nuova variante Omicron-2. Un aumento che, almeno fino ad ora, non si riflette direttamente sulle strutture ospedaliere, con i ricoveri che restano sotto controllo, malgrado la risalita degli ultimi giorni. Le Marche tornano, da oggi, in zona bianca, ma ciò non autorizza ad abbandonare ogni precauzione. Oggi, lunedì 21 marzo, i dati scontano il limitato numero di esami svolti nella giornata festiva di ieri, ma il Gores ha segnalato comunque 1.055 positivi (ieri erano 2.396) con una percentuale di positività del 46,2% (44,5%) sui 2.283 tamponi analizzati nel percorso diagnosi-screening (5.771). Continua la risalita dell'incidenza, che oggi si attesta a 1.162,71 casi settimanali ogni 100mila abitanti (1.152,79).

Il grafico dimostra come l'incidenza su 100mila abitanti sia in continua crescita nelle Marche

Otto decessi, ricoveri +16

Oggi sono stati purtroppo segnalati 8 decessi legati al Covid nelle Marche, sono morte 6 donne e 2 uomini, con età comprese tra 77 e 89 anni, tutti già sofferenti anche per altre malattie. da inizio pandemia sono state 3.674 le vittime nelle Marche, 2.047 uomini e 1.627 donne. Aumentano ancora i ricoverati, che oggi sono 218, 16 più di ieri. Scendono a 5 (-2) quelli in terapia intensiva, con un tasso di occupazione del 1,9%, salgono a 213 (+18, 20,1%) quelli in area medica.

Province, dove il virus continua a infettare di più 

Ancona con 330 nuovio contagi Covid e Macerata con 203 continuano a tirare la locomotiva delle province marchigiane in cui il virus infetta di più. A seguire, nell'ordine, ci sono le province di Ascoli Piceno con 194 nuovi positivi, Pesaro Urbino con 162 e Fermo con 124. Sono 42 i nuovi contagiati di fuori regione. 

 

Due fasce di età, zoccolo duro dei no-vax, continuano a far circolare il Covid

Oltre la metà dei contagi delle ultime 24 ore appartengono a due fasce di età. Le stesse ormai da mesi: 25-44 anni con 275 nuovi positivi al Covid e 45-59 anni con 262.  Tra i giovani sono i bambini della scuola elementare, tra 6 e 10 anni, quelli in cui il virus circola di più con 106 positivi.

LEGGI ANCHE 

Vaccini buttati e mazzette per avere il Green pass: altre cinque misure cautelari, sequestrati soldi a Lucchetti

Nelle Marche duemila profughi con 700 bambini. L’Asur sta provvedendo al controllo Covid: su 900 ucraini in 42 risultati positivi

A casa Padre Damiani il focolaio Covid si sta spegnendo: negativizzati 7 ospiti e 8 operatori

 

IL TREND DEI CONTAGI

 

 

Ultimo aggiornamento: 19 Maggio, 14:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA