L'Almanacco Barbanera torna in edicola con il Corriere Adriatico: c'è anche il calendario lunario

L'Almanacco Barbanera torna in edicola con il Corriere Adriatico: c'è anche il calendario lunario
L'Almanacco Barbanera torna in edicola con il Corriere Adriatico: c'è anche il calendario lunario
3 Minuti di Lettura
Venerdì 25 Novembre 2022, 13:26 - Ultimo aggiornamento: 28 Novembre, 22:59

Il famoso Almanacco Barbanera, “Memoria del mondo Unesco” e simbolo universale della cultura almanacchistica, fino a domenica 15 gennaio 2023 torna in edicola con il Corriere Adriatico, abbinato al calendario lunario e all’oroscopo, con il suo immancabile augurio per un anno di felicità. 

Barbanera dà il suo contributo e si fa più inclusivo, con un nuovo calendario in formato Braille e multimediale, versione ottimizzata per non vedenti e ipovedenti realizzata  in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Onlus-Aps e Irifor. Inoltre, nei dodici mesi dell'anno, continuerà a farci scoprire, o ricordare, tanti pratici consigli per la casa, l’orto, il giardino e il buon vivere quotidiano, fatto di ricette semplici in cucina, rimedi naturali per il benessere di mente e corpo, suggerimenti contro lo spreco e brevi approfondimenti sul vivere civile. 

L'Almanacco Barbanera in edicola con il Corriere Adriatico

Tra le novità dell'edizione 2023, una diversa modalità di racconto, più narrativa e vicina al lettore, una veste grafica più essenziale che valorizza le poetiche illustrazioni, un nuovo approccio alla cucina, con ricette stagionali e tradizionali di facile esecuzione, una rinnovata attenzione ai temi del riciclo e del risparmio energetico, e inoltre un più ampio spazio per le curiosità scientifiche e per il tempo libero da investire nelle relazioni, nella condivisione di spazi e sogni comuni, nella cura di noi stessi e di chi amiamo.

Il calendario lunario, notizie e consigli da tenere in casa

Barbanera oltre che Almanacco è anche un pratico Calendario Lunario! Un concentrato di notizie e consigli da tenere in casa, che ci ricorda più da vicino i primi lunari in foglio che fin dal Medioevo viaggiavano per fiere e mercati. Ancora oggi nelle pagine del calendario troviamo le effemeridi, tanti suggerimenti per sapere cosa fare nell'orto, in giardino e in cantina seguendo le fasi lunari, con uno sguardo curioso alle stelle e all'oroscopo, e tanta attenzione allo star bene e alle buone pratiche. 

Barbanera il filosofo saggio tra realtà e leggenda

Erudito, astronomo, eremita, filosofo passato alla storia per la saggezza e per le sue previsioni, Barbanera sembra sia vissuto a Foligno nel 1700, in un tempo in cui i confini tra i saperi – astronomia e astrologia, scienza e buonsenso popolare – non era ancora così ben delineati. Tra realtà e leggenda, questa misteriosa figura di saggio dalla folta barba nera diede alle stampe il suo primo lunario nel 1762. Per l’efficacia dei suoi consigli e la sua capacità di parlare a tutti, la sua fama crebbe di giorno in giorno travalicando i confini regionali, fino a fare delle sue “creature” il calendario e l’almanacco italiani per antonomasia. www.barbanera.it

Fino a domenica 15 gennaio 2023 insieme al Corriere Adriatico sarà possibile acquistare al prezzo di 8.90 euro più il prezzo del quotidiano il "pacchetto Barbanera", composto da Almanacco 2023 + Calendario 2023 (abbinamento facoltativo).

© RIPRODUZIONE RISERVATA