Maxi operazione contro la 'Ndrangheta: società e immobili sequestrati anche nelle Marche

Lunedì 28 Settembre 2020
Maxi operazione contro la 'Ndrangheta: società e immobili sequestrati anche nelle Marche

REGGIO CALABRIA - Maxi operazione contro la 'Ndrangheta: scattano i sequestri anche nelle Marche ed in particolare ad Ancona, Pesaro e Urbino.

LEGGI ANCHE:
Contagi Covid a scuola nelle Marche, il Piceno fa da traino. Chiuso un asilo nido

La rabbia dei genitori: «I nostri figli fermi per 25 minuti sotto la pioggia davanti alla scuola»

L'operazione, chiamata "Eyphemos II", ha portato al sequestro di beni per due milioni di euro da parte delle Squadra mobile di Reggio Calabria e all'arresto di nove persone tra presunti boss, gregari e prestanome della cosca di Sant'Eufemia d'Aspromonte, legata agli Alvaro di Sinopoli, ma anche a numerose perquisizioni. I  sequestri riguardano imprese, società, bar, ristoranti e beni immobili e sono stati eseguiti non solo in provincia di Reggio Calabria ma anche ad Ancona, Pesaro, Urbino e Milano.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA