Ora è ufficiale: Alitalia lascia il Sanzio
Da novembre niente voli per Roma

Ora è ufficiale: Alitalia lascia
il Sanzio: da novembre
niente più voli per Roma
ANCONA - Alitalia dà l’addio ufficiale al Sanzio. La comunicazione è arrivata ieri, poco prima che iniziasse l’incontro tra lavoratori, sindacati e consulente tecnico di parte per trovare la quadra sul taglio al costo del personale di 2 milioni di euro. La doccia fredda della cancellazione, dal 1 novembre, della tratta Ancona-Roma con la compagnia di bandiera era arrivata già a metà settembre, ma si trattava ancora di una comunicazione informale e sul sito era ancora possibile acquistare biglietti fino a marzo. Ieri, invece, è giunta l’ufficialità e ora Aerdorica ha solo un mese per cerare un sostituto che copra una delle tratte più importanti per lo scalo.
Con i tre voli giornalieri da 68 posti e 90 mila passeggeri l’anno, Alitalia garantiva un utile di circa 700mila euro e, cosa ancora più importante, era l’unica compagnia, oltre a Lufthansa, a non chiedere contributi per volare dallo scalo dorico. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Marted├Č 3 Ottobre 2017, 14:00 - Ultimo aggiornamento: 03-10-2017 14:00

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO