Neve sulle Marche: coltre nel cratere
sismico, rischio ghiaccio sulle strade

Neve sulle Marche: coltre nel cratere
sismico, rischio ghiaccio sulle strade
ANCONA – L’annunciata neve è arrivata: fiocchi sulle zone costiere, imbiancato l’entroterra e accumuli più importanti nelle zone montane, con le temperature in picchiata.
Sono le zone del cratere sismico quelle più colpite dall’ondata artica: diversi centimetri di neve sono caduti nell’alto maceratese, nell’ascolano e nell’alto anconetano. Le precipitazioni più copiose, fino a 15-20 cm di neve, stanno interessando la zona di Pescara del Tronto (Ascoli Piceno), Camerino, Cingoli e Muccia ( Macerata). Spazzaneve sulla Salaria, chiusa alla circolazione dei mezzi pesanti. Per il momento non si segnalano situazioni di particolari criticità, ma il nemico numero uno, visto il brusco abbassamento di temperatura, è il ghiaccio sulle strade. Attivi gli spargisale sull'autostrada A14.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 4 Gennaio 2019, 10:37 - Ultimo aggiornamento: 05-01-2019 10:45

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO