Allerta meteo nelle Marche
Previsioni: due giorni da paura

Martedì 24 Dicembre 2013
Allerta meteo nelle Marche Previsioni: due giorni da paura

ANCONA - L'allerta meteo scatta anche nelle Marche. L'ondata di maltempo che ha seminato morte e danni in Gran Bretagna e che sta sferzando mezza Europa arrivata alle porte dell'Italia. Il brusco peggioramento del tempo è previsto già per le prossime ore al Nord e da domani al Centro-Sud della Penisola. Gli esperti annunciato pioggia, vento che in alcune località poptrà sfiorare i cento chilometri orari e nevicate abbondanti.

LE PREVISIONI PER LE MARCHE

Natale con vento forte e mare mosso nelle Marche a Natale e Santo Stefano. Lo indica un avviso di condizioni meteo avverse diramato dal Centro funzionale della protezione civile regionale, valido dalle 12 di domani, 25 dicembre, alle 12 del 26 dicembre. Il vento soffierà nelle zone interne e lungo la fascia costiera con raffiche anche fino a 80 chilometri orari. Mare mosso lungo tutta la fascia costiera e molto mosso con onde alte anche fino a 3 metri nella parte meridionale.

ABBONDANTI NEVICATE SOPRA 1300 METRI

Abbondanti nevicate sono attese dalle prossime 24 ore sulle località al di sopra dei 1.300 metri e intense precipitazioni a quote inferiori, il peggioramento climatico riguarderà soprattutto l'arco alpino. Tra le regioni più colpite figureranno con ogni probabilità la Lombardia e il Piemonte. Lo rileva il Corpo forestale dello Stato che ribadisce precauzioni e consigli per i turisti e per chi dopo il Natale intraprenderà escursioni in montagna. Si raccomanda pertanto agli appassionati dello sci di evitare o di prestare la massima attenzione durante eventuali attività svolte al di fuori delle piste battute, mentre non ci sono pericoli per le regolari attività in piste autorizzate, e di consultare quotidianamente il bollettino Meteomont sul sito www.meteomont.org, data la tendenza all'aumento del pericolo valanghe.

Meteomont è il servizio garantito dal Corpo forestale dello Stato e dal Comando delle Truppe Alpine, con la collaborazione del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare, che fornisce nel dettaglio le

condizioni del manto nevoso e se esistano o meno le condizioni di sicurezza per un'escursione. Nella sezione «Nevicate in atto» del sito www.meteomont.org ci si può informare sulla condizione meteorologica e nivologica delle zone interessate dalle allerte neve in Italia e visualizzare in tempo reale la fotografia delle località di destinazione.

A GENOVA STOP ALLE MOTO IN SOPRAELEVATA

Il Comune di Genova, confermando le misure prese durante la riunione del Centro Operativo comunale, ha disposto la chiusura dei parchi cittadini e lo stop agli accessi alle scogliere. Il Comune ha anche disposto il divieto di accesso alle moto in Sopraelevata e ha comunicato le previsioni di forti venti ai gestori del Luna Park. La sala emergenze di Protezione Civile resterà aperta fino a termine dell'evento.

Ultimo aggiornamento: 25 Dicembre, 16:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA