Le Marche in Parlamento, chi sono i nuovi 10 deputati e i 5 senatori

Le Marche in Parlamento, ecco i 15 superstiti dei tagli: 7 del centrodestra, conferme per Pd e M5s
Le Marche in Parlamento, ecco i 15 superstiti dei tagli: 7 del centrodestra, conferme per Pd e M5s
4 Minuti di Lettura
Martedì 27 Settembre 2022, 03:00 - Ultimo aggiornamento: 28 Settembre, 09:45

Ecco la scheda dei 15 eletti nelle Marche (5 senatori e 10 deputati).

Al Senato sono stati eletti:

Elena Leonardi

Classe 1975, Elena Leonardi è la coordinatrice regionale di Fratelli d’Italia. Laureata in Scienze Politiche, nel 2015 viene eletta in Consiglio regionale, unica in quota FdI. Nelle Regionali del 2020 viene riconfermata a Palazzo Leopardi, ottenendo anche l’incarico di presidente della commissione Sanità. 

Antonio De Poli

Vicentino di nascita, del 1960, Antonio De Poli è uno degli eletti da fuori regione. Dopo una lunga storia politica con la Democrazia Cristiana, entra nell’Udc e viene eletto in Parlamento europeo nel 2004. È senatore dal 2013, anno in cui viene anche eletto Questore del Senato della Repubblica (carica in cui viene riconfermato nel 2018).

Alberto Losacco

Avvocato, 52 anni, è originario di Brindisi e risiede a Bari. Avvocato cassazionista, dal marzo 2022 è commissario regionale del Pd. Viene eletto per la prima volta in Parlamento nel 2008 in quota dem alla Camera e riconfermato nel 2013 e poi nel 2018. Ora cambia ramo del Parlamento: è stato eletto senatore.

Guido Castelli

Classe 1965, nato a Siena ma ascolano di adozione, Guido Castelli è stato sindaco del capoluogo piceno dal 2009 e dal 2019. Nelle Regionali del 2020 viene eletto in Consiglio regionale (scranno che aveva già occupato tra il 2000 ed il 2009) ed entra nella giunta Acquaroli con le deleghe al Bilancio ed alla Ricostruzione.

Roberto Cataldi

Avvocato civilista e saggista, Roberto Cataldi è nato nel 1960 ad Ascoli Piceno. Nelle Politiche del 2018 si candida in Parlamento con il Movimento 5 Stelle e viene eletto alla Camera. Da deputato ha fatto parte della commissione Giustizia, della Giunta per le autorizzazioni e del Comitato parlamentare per i procedimenti di accusa.

Per la Camera dei Deputati sono stati eletti:

Mirco Carloni

Nato nel 1981 a Fano, Mirco Carloni è laureato in Giurisprudenza ed inizia la carriera politica a 18 anni, diventando prima consigliere comunale, poi vicesindaco della sua città. Siede tra i banchi di Palazzo Leopardi dal 2010 e, nel 2020, viene scelto dal governatore Acquaroli come suo vice, con delega allo Sviluppo economico.

Giorgia Latini

Classe 1980, originaria di Fabriano ma residente ad Ascoli Piceno, Giorgia Latini ha mosso i primi passi in politica nel 2014, diventando assessora nel Comune delle 100 torri. Alle Politiche del 2018 è eletta deputata in quota Lega, incarico che ricoprirà fino all’ottobre 2020, quando assume l’incarico di assessora regionale alla Cultura.

Lucia Albano

Commercialista ed insegnante di informatica, Lucia Albano è nata nel 1965 a San Benedetto del Tronto. Candidata alla Camera nelle Politiche del 2018 in quota FdI, risulta la prima dei non eletti. Riuscirà comunque ad entrare in Parlamento subentrando nell’ottobre 2020 a Francesco Acquaroli, diventato governatore.

Irene Manzi

Nata nel 1977 a Macerata, Irene Manzi è funzionaria della Regione Marche. Dal 2010 al 2013 è vicesindaca e assessora alla Cultura ed al Turismo del Comune di Macerata. Nelle Politiche del 2013 viene eletta alla Camera, ma manca la riconferma nel 2018, restando fuori dal Parlamento. 

Giorgio Fede

Giorgio Fede, coordinatore regionale del Movimento 5 stelle, è nato nel 1961 a San Benedetto del Tronto, dove tutt’ora risiede. Nelle Politiche del 2018 viene eletto con i pentastellati al Senato. Dal giugno 2021 è stato presidente della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani istituita presso il Senato. 

Riccardo Marchetti

Nato a Umbertide nel 1987, Riccardo Marchetti è il più giovane degli eletti nelle Marche. Nelle Politiche del 2018 viene eletto alla Camera nel collegio uninominale di Foligno e diventa vice presidente della commissione Giustizia. Nel maggio 2020 viene nominato da Salvini commissario regionale della Lega Marche. 

Francesco Battistoni

Classe 1967, Francesco Battistoni è originario della provincia di Viterbo. Dopo una carriera politica che lo ha portato anche tra i banchi del Consiglio regionale del Lazio, nel 2018 viene eletto al Senato e nel 2021 diventa sottosegretario alle Politiche agricole. Dal 2019 è commissario di FI Marche. 

Stefano Benvenuti Gostoli

Stefano Benvenuti Gostoli è nato ad Ancona nel 1976. È laureato in Giurisprudenza e avvocato abilitato all’esercizio della professione legale. Consigliere comunale ad Ancona dal 2006 al 2009, nel 2018 si candida alle Politiche in quota FdI ma non viene eletto. È coordinatore provinciale del partito.

Antonio Baldelli

Avvocato, di Pergola, Antonio Baldelli è nato ad Ancona nel 1971. Nel 2015 si candida alle Regionali ma, nonostante l’ottimo risultato alle urne, non viene eletto per il meccanismo dei resti. Nel 2018 manca di poco lo scranno da deputato che andrà all’attuale governatore Francesco Acquaroli. È consigliere comunale di minoranza a Pergola.

Augusto Curti

Augusto Curti, classe 1978, è laureato in Economia e Commercio ed è stato sindaco del Comune di Force, nell’Ascolano, dal 2006 al 2021. Coordinatore dei Piccoli Comuni all’interno di Anci Marche dal 2019, ha lasciato l’incarico ad inizio settembre perché candidato al Parlamento. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA