Nelle Marche arrivano 50mila dosi Pfizer ma l'assessore avverte: «Attenzione ai falsi messaggi»

Mercoledì 26 Maggio 2021
Nelle Marche arrivano 50mila dosi Pfizer ma l'assessore avverte: «Attenzione ai falsi messaggi»

ANCONA - Più di 50mila dosi di vaccino Pfizer, per la precisione 51.480, consegnate nelle Marche mentre il generale Figliuolo annuncia l'arrivo di 8,5 milioni di dosi entro la fine di maggio. La campgna vaccinale potra quindi continuare la sua corsa recente ed incrementare anche i numeri. Le Marche sono la prime regioni d'Italia nel rapporto tra vaccini ricevuti ed inoculati con il  92%. Ma l'assessore Saltamartini avverte: «Attenzione ai falsi messaggi»

 

Secondo i dati aggiornati alle 17 di oggi, infatti, le Marche hanno utilizzato 837.063 delle 909.500 dosi ricevute: il 92% dell'utilizzo la mette in testa tra le regioni italiane. Un dato che inorgolgisce l'assessore Filippo saltamartini che però mette in guardia contro falsi messaggi che stanno circolando sulle inoculazioni a Civitanova: «Sono messaggi falsi».

L'approvvigionamento

"Inizia oggi - fa sapere la struttura commissariale per l'Emergenza di Francesco  Figliuolo - l'ultima fase dell'approvvigionamento di vaccini previsto per il mese di maggio, con l'arrivo nei prossimi giorni di complessivi 8,5  milioni di  dosi circa, che porteranno il totale mensile a 17  milioni. Il quantitativo complessivo è in linea con le previsioni degli approvvigionamenti da parte delle case farmaceutiche che producono i quattro vaccini Pfizer, Moderna, Vaxzevria e Janssen". 

Ultimo aggiornamento: 18:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche