Burioni chiede l'obbligo vaccinale: «La variante Delta è pericolosa, non è più lo stesso Covid»

Domenica 4 Luglio 2021
Burioni chiede l'obbligo vaccinale: «La variante Delta è pericolosa, non è più lo stesso Covid»

ANCONA - «Se come pare la variante Delta ha un R0 tra 8 e 10 bisogna che la politica prenda seriamente e velocemente in considerazione l’obbligo vaccinale per tutti o si rischia grosso. Il virus non è più quello che abbiamo conosciuto, è diventato molto più pericoloso». A suggerirlo il virologo Roberto Burioni.

 

Dunque vaccinare rapidamente quante più persone possibili: questa la mossa che potrebbe rivelarsi decisiva contro la pandemia secondo il virologo marchigiano Roberto Burioni, che invita a tenere alta la guardia contro il rischio di nuove e più pericolose varianti. La vaccinazione resta fondamentale perché, non solo impedisce la malattia e il contagio, ma rende più difficile la comparsa di nuove varianti, in quanto diminuisce la probabilità di contagio. «Per questa ragione - sottolinea Burioni - è nell’interesse dell’umanità non essere avidi e al contrario fornire vaccini a prezzi abbordabili a tutto il genere umano. Sarebbe anche fondamentale che il ministero ci dicesse, oltre al numero dei ricoveri e dei decessi giornalieri, quanti di questi ricoveri e decessi riguardano pazienti che hanno completato da oltre 15 giorni il ciclo di vaccinazione. Invece non si sa». 

Ultimo aggiornamento: 5 Luglio, 11:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA