Coronavirus, sospiro di sollievo dopo il boom: 28 positivi nelle Marche. Ma una provincia corre/ Il trend dei contagi

Venerdì 2 Luglio 2021
Coronavirus, sospiro di sollievo dopo il boom: 28 positivi nelle Marche. Ma una provincia corre

ANCONA - Le Marche sono in zona bianca Covid dal 21 giugno scorso, ma si trovano a fronteggiare una recrudescenza della pandemia dovuta a nuovi focolai di variante Delta. Per non rischiare nuove restrizioni, ha avvertito il governatore Francesco Acquaroli, bisogna restare sotto i 50 casi giornalieri. Ed oggi, venerdì 2 luglio, il Gores ha segnalato 28 nuovi positivi nelle Marche. Poco più della metà di ieri (46), ma continua a preoccupare l'Ascolano

Prenotati solo per altre 54mila prime dosi, poi solo richiami. Marche sotto al milione di vaccinati, lontane dall'immunità

Sono stati infatti 18 i casi segnalti in provincia di Ascoli Piceno, seguita da Pesaro-Urbino (5), Fermo (2) e Macerata. Zero contagi nell'Anconetao e 2 provenienti da fuori regione. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 1788 tamponi: 941 nel percorso nuove diagnosi (di cui 317 screening con percorso Antigenico) e 847 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 3,0%).

OGGI ZERO MORTI, RICOVERATI GIÚ

Oggi il Gores ha segnalato zero decessi. Dall'inizio della pandemia nelle Marche sono morte 3.037 persone, 1.705 uomini e 1.332 donne. Continua il calo dei ricoverati: oggi sono 12, 3 meno di ieri. In calo quelli in terapia intensiva (2, -1) e  in semi intensiva (1, -3), fermi a 9 quelli nei reparti non intensivi (9, -1). 

IL TREND DEI CONTAGI

 

 

Il virologo Menzo: «Possibile una ripresa del virus che non significa più ricoveri. Abbiamo scudi per difenderci»

OGGI 4 POSITIVI AI TEST RAPIDI

I 28 nuovi positivi comprendono soggetti sintomatici (6 casi rilevati), contatti in setting domestico (7 casi rilevati),  contatti stretti di casi positivi (7 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (1 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (4 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (0 casi rilevati), Contatti con coinvolgimento studenti di ogni grado di formazione (0 casi rilevati), screening percorso sanitario (0 casi rilevati), contatti con provenienza extra-regione (1 casi rilevato) e di 2 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Nel percorso Screening un totale di n.317 test antigenici effettuati e n.4 soggetti rilevati positivi (da sottoporre al tampone molecolare) un rapporto positivi/testati 1%.

 

Ultimo aggiornamento: 3 Luglio, 16:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA