Covid, altri 427 nuovi positivi in un giorno nelle Marche: il contagio corre nelle province del nord. Altri due decessi/ I dati delle regioni

Sabato 27 Novembre 2021
Covid, altri 463 nuovi positivi in un giorno nelle Marche: il contagio corre nelle province del nord

ANCONA - Cala rispetto a ieri, ma resta comunque alto, il numero dei nuovi positivi al Covid nelle Marche. Ancora non sono state registrate tracce della temuta variante Omicron, ma il Gores ha segnalato 427 nuovi positivi, l'11,5% dei 3.727 tamponi nuove diagnosi analizzati. Continua l'impennata dell'incidenza, che sale fino a 171,9 casi settimanali ogni 100mila abitanti. I numeri del contagio sono di nuovo più alti nelle province del nord: Ancona (100) e Pesaro-Urbino (95). Seguono Macerata (87), Ascoli Piceno (75) e Fermo (56); sono 14 i contagi provenienti da fuori regione.

Truffa dei Green pass falsi pagati con criptovalute, marchigiani coinvolti nella inchiesta della Guardia di finanza.

I contagi per classi di età

Sono sempre le stesse le due le classi di età maggiormente colpite dall'aumento dei contagi, quella tra 25 e 44 ann (109) e quella tra 45 e 59 anni (98), ma restano alti anche i numeri di bambini tra 6 e 10 (49) e ragazzi tra 19 e 24 (26).

Variante Omicron, il virologo Menzo: «Potrebbe scalzare la Delta e sembra molto contagiosa. Vaccinare il più possibile»

Ricoveri, i numeri di vaccinati e no vax

Non subiscono randi vriazioni i rapporti tra vaccinati e non tra le fila di ricoverati e contagiati. In terapia intensiva il 33% dei ricoverati ha ricevuto 2 o 3 dosi di vaccino, il 67% sono no vax. In area medica il 40% è vaccinato ed il 60% no. Tra i casi positivi generali il 50% è con il siero ed il 50% no. Per quanto riguarda l'incidenza sono ricoverati in terapia intensiva 0,64 vaccinati e 3,47 no vax su 100mila; in area medica rispettivamente 2,54 e 10,42. Tra i casi positivi generali l'incidenza è di 26,11 su 100mila per i vaccinati e di 71,34 per i no vax.

 

Rimangono 23 le persone ricoverate in terapia intensiva, salgono invece a 80 negli altri reparti con  un incremento di sei cittadini rispetto a ieri  con altri due decessi da registrare: sono morti un uomo di 86 anni  di Fano deceduto a Pesaro e una donna di 86 anni di Senigallia morta ad Ancona con il numero dei decessi che tocca quindi quota 3148.

IL CONTAGIO NELLE REGIONI

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 29 Novembre, 11:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA