Covid, 117 positivi nelle Marche: una provincia corre, ma l'incidenza è la più bassa degli ultimi due mesi. Un decesso/ Il trend dei contagi

Giovedì 16 Settembre 2021
Covid, 117 positivi nelle Marche: una provincia corre ma l'incidenza è la più bassa degli ultimi due mesi

ANCONA - Scende il numero dei contagiati dal Covid nelle Marche e continua ad abbassarsi la curva dell'incidenza, ormai vicina a quella soglia dei 50 per 100mila abitanti che era stata valicata l'ultima volta quasi due mesi fa, nella seconda metà di luglio. Oggi, giovedì 16 settembre, il Gores ne ha segnalati 117, il 6,4% dei 1.814 dei tamponi nuove diagnosi analizzati. L'incidenza si abbassa a 52,81, molto vicino a quei 50 che sono uno dei parametri per il passaggio tra zona bianca o gialla. E' Ancora Macerata la provincia con più contagiti (28), davanti a Fermo (19), Ascoli Piceno e Ancona (18) e Pesaro Urbino (13); sono 21 i casi provenienti da fuori regione.

Per ogni due ricoveri ordinari di Covid ce n’è uno curato in terapia intensiva. Marche prime in Italia

UN DECESSO, RICOVERI -2

Purtroppo oggi è stata comunicata una vittima legata al Covid: si tratta di una 71enne di Colmurano (Mc), già afflitto da altre malattie. Da inizio pandemia nelle Marche sono morte 3.062 persone, 1.720 uomini e 1.342 donne. Calano i ricoverati, oggi sono 81, 2 meno di ieri. Stabili a 27 i ricoverati in terapia intensiva, scendono a 19 (-3) quelli in semi intensiva e salgono a 35 (+1) quelli nei reparti non intensivi. Sono 11 (+3) i pazienti assistiti nei Pronto soccorso. Dei 117 nuovi positivi di oggi, 21 erano sintomatici, 36 dovuti a contatti domestici, 28 a contatti diretti con positivi, 3 in ambito lavorativo, 2 in ambito di vita-socialità; per 21 casi sono in corso gli approfondimenti epidemiologici.

IL TREND DEI CONTAGI

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 17 Settembre, 09:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA