Covid, "rimbalzo" dei positivi: nelle Marche sono 1.904 in un giorno. Inaspettato stop del calo dell'incidenza. Cinque decessi, ricoveri -16/ Il trend

Covid, "rimbalzo" dei positivi: nelle Marche sono 1.904 in un giorno. Inaspettato stop del calo dell'incidenza. Cinque decessi, ricoveri -16/ Il trend
3 Minuti di Lettura
Martedì 1 Marzo 2022, 10:10 - Ultimo aggiornamento: 2 Marzo, 10:26

ANCONA - Continua, anche nelle Marche, il costante ribasso della curva pandemica della quarta ondata Covid. Numeri ancora non sufficienti ad abbassare del tutto la guardia, anche perchè le prenotazioni per l'atteso vaccino proteico Novavax non hanno ancora vinto del tutto le ultime sacche di resistenza no-vax, ma che comunque confermano il trend delle ultime settimane anche se con un appiattimento del calo. Oggi, martedì primo marzo, i dati si inseriscono in questo andamento anche se con un "rimbalzo": nel confronto giornaliero si sconta lo scarso numero di analisi effettuate domenica e conteggiate ieri. Il Gores ha segnalto 1.904 nuovi positivi (ieri erano stati  579), con un tasso di positività del 39,1% ( dal 42,6%) sui 4.865 tamponi testati (1.358). Sostanzialmente stabile l'incidenza, che però ferma la striscia di giorni consecutivi in calo e si attesta a 664,64 casi settimanali su 100mila abitanti (661,57).

Covid, altri 4 morti nelle Marche, tra loro una 58enne e un 59enne. Ricoveri: +11. I nuovi contagi sono 579 (ma con solo 1.358 tamponi)

Cinque morti, ricoveri -16

Oggi sono stati purtroppo segnalati 5 decessi legati al Covid nelle Marche. Sono morti 4 uomini e una donna, tutti già colpiti anche da altre patologie e con età comprese tra 81 e 93 anni. Da inizio pandemia sono state 3.602 le vittime nelle Marche, 2011 uomini e 1.492 donne. Tornano a scendere i ricoverati, che oggi sono 221, 16 meno di ieri. Scendono a 23 (-5) quelli in terapia intensiva, con un tasso di occupazione del 8,9%, calano fino a 198 (-11, 19,2%) quelli in ara medica.

Il contagio nelle province

Ancona e Macerata si confermano le province delle Marche più colpite dai contagi in questa fase della quarta ondata Covid, rispettivamente con 543 e 416 casi. Seguono Pesaro Urbino (332), Ascoli Piceno (277) e Fermo (255); sono 81 i casi provenienti da fuori regione.

I positivi per classe di età

Anche oggi sono le persone tra i 25 ed i 59 anni quelle più colpite, con più della metà dei positivi giornalieri al Covid. Sono stati 481 i casi tra i 25-44enni e 446 tra i 45-59enni. Resta sotto osservazione la diffusione del virus tra i più giovani: sono stati 521 i positivi tra gli under 18, con punte tra i bambini delle scuole elementari tra 6 e 10 anni (161) e i ragazzi degli istituti superiori tra 14 e 18 anni (132)

«Sindacontagio»: altro hater del sindaco Ricci a processo. L’eventuale risarcimento sarà devoluto in beneficenza

IL TREND DEI CONTAGI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA