Covid, altri 4 morti nelle Marche, tra loro una 58enne e un 59enne. Ricoveri: +11. I nuovi contagi sono 579 (ma con solo 1.358 tamponi)

Covid, nelle Marche i nuovi contagi sono 579 (ma su solo 1.358 tamponi). Percentuale di positività al 42,6%
Covid, nelle Marche i nuovi contagi sono 579 (ma su solo 1.358 tamponi). Percentuale di positività al 42,6%
2 Minuti di Lettura
Lunedì 28 Febbraio 2022, 09:35 - Ultimo aggiornamento: 1 Marzo, 10:06

ANCONA - La quarta ondata sta lasciando il palcoscenico della pandemia Covid. Dat in discesa costante, ma i positivi continuano ad esserci. Segno che il virus, meno di un mese fa, ma continua a cercare persone in cui riprodursi. E forse modificarsi. E proprio per evitare nuove varianti che è difficile sempre capire quanto infettanti e aggressive siano che non bisogna abbassare la guardia. Speriamo che i non vaccinati che siano tali per paura adesso con l'arrivo del vaccino Novavax inizino la profilassi. Più porte chiuse trova il virus maggiori sono le possibilità di cantare vittoria. Gli scienziati mettono in guardia: sarà una estate tranquilla ma in autunno potrebbe tornare l'emergenza, anche se sarà tale più per i no vax che per chi ha concluso il ciclo vaccinale. 

Ma vediamo i dati di oggi nelle Marche. I nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono 579, su 1.358 esaminati nel percorso diagnostico-screening. La percentuale di positività è del 42,6%, il tasso di incidenza su 100mila abitanti è 661,57. Dati che risentono del basso numero di tamponi effettuati il giorno festivo. 

Il grafico dell'incidenza cumulativa su 100mila abitanti nelle Marche: la discesa è evidente

Province, dove gira di più il virus nelle Marche

Anche nel giorno con contagi bassi, anche per il numero di tamponi analizzati nel giorno festivo, resta la provincia di Ancona quella con il maggior numero di nuovi positivi, una costante di questa quarta ondata, con 184 casi. A seguire le province di Macerata con 120, Ascoli con 91, Fermo con 82 e Pesaro Urbino con 77. Sono 25 i nuovi contagi da fuori regione.

Sempre due le fasce dove il virus trova più porte aperte per infettare e riprodursi    

Su 579 nuovi casi di Covid nelle Marche, 308 sono tra 25 e 59 anni, fasce di età dove maggiore è la presenza di no-vax. Tra 25 e 44 anni i nuovi infettati sono 156, tra 45 e 59 sono 152. 

LEGGI ANCHE 

In Comune senza il Green pass, code e malumori all’Anagrafe. Non vuole uscire dall’ufficio, arrivano le forze dell’ordine

LEGGI ANCHE 

La lotta alla pandemia: consegnate 25.400 dosi del vaccino Novavax, quarta dose ai fragili

++++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO++++

© RIPRODUZIONE RISERVATA